02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ANSA

Vino: 7 wine-lovers su 10 faranno fuori bottiglie d’annata. Sondaggio WineNews-Vinitaly, tornano in auge maschili e d’antan ... La curiosità che suscita un vino di un’annata molto vecchia non sembra più mero appannaggio dell’esperto: il 70% degli eno-appassionati conta di cimentarsi entro l’anno nell’assaggio di etichette d’antan. Sognando di stappare, finalmente, tra quei vini che migliorano con l’età, quel grande Barolo invecchiato, gelosamente custodito. Ma il “vintage” non è l’unico trend dell’Autunno/Inverno 2014-2015 del mondo del vino: un altro 70% dei wine lovers punta sullo stile “maschile” e nel calice verserà soprattutto vini rossi, complessi, strutturati e talvolta spigolosi. Ecco le tendenze nel bicchiere per la prossima stagione secondo un sondaggio di WineNews, uno dei siti più cliccati dagli amanti del buon bere, e Vinitaly, appuntamento enologico di livello internazionale, a cui hanno risposto 1.026 “enonauti”. Cinque le tendenze emerse dall’indagine: vintage (70%); lo “stile maschile” (70%) che predilige i vini di carattere; total white” (53%), segno che, dopo anni di oblio, il bianco sta davvero tornando ad insidiare il primato del rosso; lo “stile floreale” (39%) per chi predilige sentori floreali nel bicchiere; infine, lo “stile minimal”, nella sua doppia declinazione: indicato dall’11% di chi anche quando si parla di vino ama la semplicità, nel modo di berlo e delle occasioni per consumarlo, ma anche da quei wine lovers che, sull’onda di una delle tendenze che il mondo del vino registra da tempo, guardano con sempre maggiore interesse ai vini a bassa gradazione alcolica, che si sperimentano in molte tipologie, dai bianchi ai rossi.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Pubblicato su

Altri articoli