02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
TURISMO MADE IN ITALY

Boom agriturismi, un settore da 13 milioni di presenze e un fatturato di 2 miliardi nel 2021

Crescita ininterrotta negli ultimi vent’anni. Ad Arezzo apre domani “AgrieTour” (12-13 novembre), salone dedicato ad aziende e tour operator
AGRIETUR, AGRITURISMO, Non Solo Vino
Il settore agrituristico non conosce crisi (ph: Azelio Magini)

Non sembra arrestarsi la corsa degli agriturismi italiani, che prosegue ininterrotta da vent’anni: il settore ha raggiunto oggi i 13 milioni di presenze turistiche, mentre il fatturato nel 2021 ha sfiorato i 2 miliardi di euro. Dopo due anni in cui le aziende hanno sofferto a causa della pandemia, il 2022 ha dimostrato che l’agriturismo è un modello amato dai viaggiatori di tutto il mondo. Un fiore all’occhiello del turismo made in Italy che sarà al centro di AgrieTour, salone nazionale dell’agriturismo e dell’agricoltura multifunzionale, il 12 al 13 novembre, ad Arezzo.
Il focus della fiera sarà l’incontro tra domanda internazionale ed offerta - AgrieTour è l’unico borsino agrituristico al mondo - con il workshop business to business che metterà in contatto le aziende con i principali tour operator di tutto il mondo. Ma ci saranno anche workshop, laboratori e seminari di confronto. Tra gli appuntamenti sabato 12 novembre andrà in scena “L’agriturismo come alleato del turismo enogastronomico. Progettare le agri-experience”, con Andrea Pozzi, Associazione italiana del turismo enogastronomico, Roberta Garibaldi, ad Enit e curatrice del rapporto sull’enoturismo, Margherita Rizzuto, cofondatrice di Mediterraneo sia - Cultural & Rural Projects. Poi il convegno “Reputation management. Le reti locali e il valore relazionale come opportunità di sviluppo economico”, con Roberta Caruso, esperta di marketing, creatrice di Cocreating.it e titolare di Home4creativity agriturismo e coliving rurale, Angela Galasso e Francesco Fratto, fondatori ARB. Domenica 13 novembre sarà, invece, la volta del master “La comunicazione educativa, una strategia per rendere esplicito e valorizzare lo storytelling agrituristico” con Giuseppe Orefice, presidente Agrigiochiamo ed esperto di outdoor education, e Antonella Mignacca, food & eating designer, fondatrice di In to the Food, agenzia di comunicazione dell’agroalimentare di qualità. In contemporanea, ad AgrieTour, di scena “Passioni in Fiera”, un ampio contenitore dedicato al grande pubblico, con spazio per gli animali, l’ornitologia e un settore dedicato esclusivamente alla canapa come materia prima. Focus sull’apicoltura con degustazioni e show cooking, oltre al convegno “Apicoltura, tra presente e futuro”, riflessione a tutto tondo sul comparto, dalla produzione alla cucina.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli