02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & MUSICA

Cercare la musica giusta per un calice di vino? Ci pensa Wine Listening, l’app tutta italiana

Fotografando l’etichetta di un vino, l’app si collega a Spotify e sceglie, con un algoritmo, la playlist ad hoc, che renda l’esperienza unica
TECNOLOGIA, VINO & MUSICA, Italia
Wine Listening, l’app che abbina una playlist ad un vino

Vino e musica, un binomio vincente di due arti che, messe insieme, danno vita ad esperienze ed emozioni uniche e personali. E non si parla di canzoni dedicate al succo di Bacco, o etichette che si ispirano a canzoni famose, ma un vero e proprio abbinamento, dato da un algoritmo e “consegnato” al grande pubblico da una app. Il progetto della startup, tutta italiana, che sarà presentata ufficialmente il 12 ottobre all’Internet Festival-Forme di Futuro di Pisa, Wine Listening è chiaro: fotografando l’etichetta di un vino, l’app si collegherà a Spotify, proponendo una playlist creata ad hoc per quel vino. La tecnologia censisce più di 2,5 milioni di vini e cataloga oltre 1.600 vitigni in base ad acidità, struttura e sentori: durante la fase di matching, il sistema analizza più di 20 parametri derivanti dall’analisi organolettica del vino e interroga una base dati contenente milioni di brani musicali, analizzati e catalogati a loro volta per Bpm, tonalità, frequenze, genere musicale. Da questo processo, prende vita la “magia” che unisce la degustazione di vino e l’ascolto di musica: magia, che in realtà i creatori Gabriele Cedrone e Marco Iacobelli, nella vita rispettivamente sommelier e mobile Engineer e anche Dj e Producer, hanno basato su ricerche effettuate dal Crossmodal Research Laboratory di Oxford, dipartimento capitanato dallo psicologo sperimentale Charles Spence. Il team ha dimostrato, infatti, come una frequenza audio o un brano musicale, se ascoltata durante la degustazione di un piatto o di un vino, possa alterarne i parametri di valutazione, accentuando la percezione di buono o, al contrario, influire in maniera negativa sulle caratteristiche olfattive-gustative.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli