02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA TAVOLA DELLA FESTA

#Chef4CantinaValleIsarco, ai fornelli a casa (e sui social) come i grandi chef: l’idea per Pasqua

Nel segno del wine pairing “perfetto” Cantina Valle Isarco ha chiesto a 11 chef italiani ricette da abbinare ai suoi vini bianchi, e in cui cimentarsi

Pensando alla Pasqua che dovremo trascorrere ancora una volta a casa in lockdown e senza la classica gita fuori porta a Pasquetta, non possiamo che dedicarci ad immaginare quello che porteremo in tavola e a quali vini ci piacerebbe stappare per rendere la festività speciale per la nostra famiglia. Un’idea arriva dalla più “giovane” cooperativa vinicola dell’Alto Adige, la Cantina Valle Isarco che ha chiesto ad 11 chef italiani, dal Trentino alla Sicilia, 22 ricette originali per un perfetto wine pairing con i suoi vini di punta, i bianchi Sylvaner e Kerner della Linea Aristos, massima espressione del territorio più a Nord d’Italia, la Valle Isarco. Il risultato? Un viaggio ai fornelli nell’enogastronomia italiana - questo sì, lo potremo fare - grazie al progetto #Chef4CantinaValleIsarco, con il quale gli chef hanno reinterpretato preparazioni tipiche della loro Regione o realizzate di nuove con gli ingredienti del loro territorio d’origine. Tutti piatti da condividere a tavola e anche sui social, dove i più intraprendenti che vorranno cimentarsi con le preparazioni potranno condividere i propri risultati con gli stessi chef (con l’hashtag #Chef4CantinaValleIsarco, mentre i vini si trovano nell’e-shop della cantina).
Ecco gli chef: da Eleonora Andriolo (Acchiappagusto - Emozioni dei sapori, Arcugnano) a Marc Bernardi (Piz Seteur, Val Gardena), da Giuseppe Causarano (Votavota, Marina di Ragusa) a Luigi Coppola (Casa Coloni, Paestum), da Andrea De Carli e Marco Cozza a Riccardo Escalante (Flora ristorante, Busto Arsizio), da Gian Michele Galliano (Euthalia, Vicoforte) a Pierluigi Gallo (Giulia Restaurant, Roma), da Mirko Gatti (Radici Restaurant, San Fermo della Battaglia) ad Alessandro Raimondi (Moja, Rovereto).

Le ricette degli chef
Chef Eleonora Andriolo
- Tortelli fatti a mano ripieni di colombaccio con spuma di Vezzena, in abbinamento a Sylvaner Aristos
- Anguilla alla brace su insalatina di finocchio e arance e salsa alla liquirizia, in abbinamento a Kerner Aristos
Chef Giuseppe Causarano
- Ronnalucata in abbinamento a Kerner Aristos
- Non ho fritto la parmigiana, in abbinamento a Sylvaner Aristos
Chef Luigi Coppola
- Tortelli di Magro, in abbinamento a Kerner Aristos
- A Fico 'mbaccata, in abbinamento a Sylvaner Aristos
Chef Marco Cozza-Andrea De Carli
- Animella di vitello allo spiedo bresciano, con ostriche, rafano e mele, in abbinamento a Sylvaner Aristos
- Spaghetto di segale con burro, agoni e cavolo rosso, in abbinamento a Kerner Aristos
Chef Riccardo Escalante
- Risotto al sedano rapa, burro acido, olio allo zenzero e finocchietto, in abbinamento a Kerner Aristos
- Uovo d’anatra confit, orzo mondo e funghi selvatici, in abbinamento a Sylvaner Aristos
Chef Gian Michele Galliano
- Pane e Cipolle, in abbinamento a Kerner Aristos
- Trota, Rapanelli, Erba Stella in abbinamento a Sylvaner Aristos
Chef Pierluigi Gallo
- Risotto quinto quarto di seppia, ricci di mare e cicoria selvatica, in abbinamento a Kerner Aristos
- Gnocco ripieno di spuntature puntarelle, alici e aglio rosso in abbinamento a Sylvaner Aristos
Chef Mirko Gatti
- Cuore di grigio alpina leggermente affumicato, crema di semuda, prugne lacto-fermentate e rose, in abbinamento a Sylvaner Aristos
- Risotto alle gonadi di lavarello, noci affumicate e pino, in abbinamento a Kerner Aristos
Chef Alessandro Raimondi
- Spaghettone, in abbinamento a Kerner Aristos
- Antipasto Bosco, in abbinamento al Sylvaner Aristos

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli