02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E INVESTIMENTI

Da Cassa Depositi e Prestiti 10 milioni di euro per sostenere la crescita del Gruppo Italiano Vini

I fondi verranno investiti nelle cantine di produzione del gruppo, che mette insieme 15 brand in 11 Regioni per 1.600 ettari vitati nel Belpaese

Cassa Depositi e Prestiti conferma il proprio sostegno alla crescita ed allo sviluppo delle eccellenze italiane, supportando, con un finanziamento da 10 milioni di euro, finalizzato a nuovi investimenti per la crescita da realizzare nelle cantine di produzione, il Gruppo Italiano Vini, il più grande gruppo del vino del Belpaese, che raggruppa 15 cantine in 11 Regioni, per più di 1.600 ettari di vigneto complessivi, che ha realizzato nel 2018 un fatturato di 388 milioni di euro, di cui il 75% all’estero, commercializzando vini con marchi storici come Nino Negri in Valtellina, Bolla e Santi in Veneto, Cavicchioli in Emilia, Re Manfredi in Basilicata, Castello Monaci in Salento e Tenuta Rapitalà in Sicilia.
“Siamo molto orgogliosi di aver concluso questa importante operazione con Cassa Depositi e Prestiti - commenta Roberta Corrà, direttrice generale del Gruppo Italiano Vini - in quanto l’autorevolezza dell’istituto avvalora la credibilità che Gruppo Italiano Vini ha nei confronti del mercato. La nostra azienda già da anni ha iniziato un processo di innovazione di tutti i propri siti produttivi, impostandoli sulla ricerca della sostenibilità: un valore che l’azienda riconosce non solo come una richiesta del mercato ma come un processo fondamentale soprattutto per chi lavora con materia prima fornita dalla natura. Rispettare la vigna e il suo territorio per noi significa investire per il futuro. Sempre in linea con il concetto di lavoro per il territorio - aggiunge Roberta Corrà - abbiamo ampliato la nostra presenza nel settore dell’ospitalità aprendo a giugno 2019 il Ristorante Taverna Re Manfredi a Matera nel Sasso Caveoso e, nella seconda metà del 2019, il Bistrot Uno Due Tre – Vino Cucina Caffè a Praga dove oltre ai vini delle nostre cantine, si possono degustare anche le tipicità italiane. È programmata per la prossima Primavera la grande apertura della Tenuta Preela, sulle colline di Bardolino, dove avremo una struttura ricettiva di alto livello e dove potremo far degustare oltre alle tipicità del territorio, tutte le nostre eccellenze vinicole”.
L’operazione si inserisce nella strategia di Cassa Depositi e Prestiti di una sempre maggiore vicinanza al territorio, che supportando Giv, controllato da Cantine Riunite & Civ, società cooperativa agricola che nel 2018 ha totalizzato ricavi consolidati per 612 milioni di euro e associa complessivamente 1.600 soci e 20 cantine tra Emilia Romagna e Veneto, conferma il proprio sostegno alla crescita del comparto agroalimentare, settore considerato prioritario.
“Cassa Depositi e Prestiti potrà fornire a Giv un valido supporto per favorire e incrementare i processi di innovazione, di crescita dimensionale e di espansione sui mercati internazionali che il gruppo cooperativo ha già avviato con successo negli ultimi anni e che gli hanno consentito di rafforzare la sua leadership nel comparto vitivinicolo italiano”, ha commentato Giorgio Mercuri, presidente Alleanza Cooperative Italiane - Settore Agroalimentare.
Per Nunzio Tartaglia, responsabile Cassa Depositi e Prestiti Imprese, con questa operazione
“Cassa Depositi e Prestiti rafforza il proprio supporto ai campioni del made in Italy nel mondo, in un settore di primaria importanza per il Paese come quello vitivinicolo, in linea con quanto previsto nel Piano Industriale 2019-2021. L’operazione ha particolare rilievo strategico poiché rafforza anche il percorso di collaborazione avviato con Alleanza Cooperative Italiane, che rappresenta un tessuto imprenditoriale di quasi 40.000 imprese cooperative”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli