02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

DAL 9 AL 11 DICEMBRE RITORNA “GIALLO MILANO”, CONCORSO DEI RISTORANTI LOMBARDI PER PROCLAMARE IL MIGLIOR CHEF CHE CUCINA IL “RISOTTO ALLA MILANESE”

Dal 9 all’11 dicembre è nuovamente di scena Giallo Milano, concorso che vede partecipare i ristoranti lombardi per proclamare vincitore lo chef che cucina il “miglior risotto alla milanese”. L’evento, che quest’anno vede il patrocinio di Expo 2015, è realizzato con il Patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Milano e il Contributo della Camera di Commercio di Milano, è ideato dalla rivista “RistorArte”, da Epam (Associazione Provinciale Milanese Pubblici Esercizi), Unione CTS e Fipe ed è organizzato dall’Associazione Lemon Tree. Una giuria di esperti giornalisti gastronomi degusta i risotti preparati dagli chef dei ristoranti selezionati decretandone poi il vincitore (info: www.giallomilano.net).
Giallo Milano è aperto ai ristoranti di Milano e provincia che vogliono cimentarsi nella preparazione del risotto giallo. Quest’anno partecipano al concorso 48 ristoranti. Il confronto fra le varie valutazioni, espresse con un voto, consentirà ad una giuria di giornalisti esperti, coordinata da Saverio Paffumi, di selezionare i tre vincitori. Dal 9 all’11 dicembre, nel Festival Internazionale della Luce, i ristoranti in concorso apriranno le porte al grande pubblico dando la possibilità di degustare un assaggio del loro miglior risotto a tutti coloro che si fermeranno per la cena. I ristoranti “gialli” saranno riconoscibili grazie ai segnali Led e Giallo Milano esposti all’ingresso. Ai migliori clienti verrà donato un libricino dal titolo “Zafferano”, scritto da Giovanna Ferrante e già presentato nel Premio Carlo Porta.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli