02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA STORIA

Dall’Amuchina al grande vino: la storia della famiglia Angelini, proprietaria di Bertani Domains

La Angelini Holding (1,7 miliardi di euro di fatturato) controlla il business farmaceutico, e quello vinicolo, con 6 tenute in territori top d’Italia
ANGELINI, ANGELINI HOLDING, BERTANI DOMAINS, vino, Italia
I vigneti in Valpolicella di Bertani, "casa madre" di Bertani Domains di Angelini Holding

A volte, creare aziende e prodotti di successo, è un talento di famiglia. In qualsiasi settore lo si faccia. Storia che, per alleggerire un po’ di questi tempi, si attaglia alla famiglia Angelini. Perchè forse non tutti sanno che la famiglia, con la Angelini Holding (fondata nel 1919 da Francesco Angelini, con un fatturato 2019 di 1,7 miliardi di euro), è alla guida tanto di Angelini Pharma, divisione farmaceutica del business di famiglia, che produce farmaci diffusissimi come la Tachipirina e l’Amuchina, oggi pressochè introvabile a causa dell’emergenza Coronavirus, che di Bertani Domains, una delle realtà del vino italiano più prestigiose (oggi guidata dall’ad Ettore Nicoletto).
Un gruppo vinicolo, Bertani Domains, che, negli anni, ha messo insieme 6 cantine di assoluto pregio in alcuni dei più importanti territori del vino italiano, da Bertani, pezzo di storia della Valpolicella, al “trittico toscano” formato da Val di Suga, nella terra del Brunello di Montalcino, TreRose, in quella del Nobile di Montepulciano, e San Leonino, nel Chianti Classico, passando per Puiatti, tra i marchi di punta del Friuli Venezia Giulia, e Fazi Battaglia, nome storico delle Marche e del Verdicchio. Per 1.700 ettari complessivi di terreni, di cui 460 vitati, e una produzione complessiva di 4 milioni di bottiglie l’anno, realizzata esclusivamente da vigneti di proprietà.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli