02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

DI POESIE DEDICATE AL VINO CE NE SONO A MILIONI, DALL’ANTICHITÀ AD OGGI. MA VERSI SCRITTI ESPRESSAMENTE PER CELEBRARE UNA CANTINA SONO UNA RARITÀ. COME QUELLI DEDICATI AD UNA DELLE CANTINE PIÙ AFFASCINANTI DEL MONDO, CHATEAU MUSAR IN LIBANO

Italia
I vigneti di Chateau Musar

Di poesie dedicate al vino ce ne sono a milioni, dall’antichità ad oggi. Ma versi scritti espressamente per celebrare una cantina sono una rarità. Come quelli firmati da Edward Ragg, eno-consulente di stanza in Cina e firma di “The Drink Business”, che nella sua prima raccolta di poesie “A Force That Takes”, ne ha dedicata una ad una delle cantine più affascinanti del mondo, Chateau Musar, in Libano. Ad ispirarlo una frase che il proprietario, Serge Hochar, dice spesso: “siamo creati per resistere”. Una frase che racchiude il senso di un’esperienza di viticoltura davvero eroica, e sul quale Hochar, che WineNews ha incontrato a Vinitaly (in una splendida cena by Marilisa Allegrini, ndr), è andato anche oltre: “il vino deve saper sopravvivere a chi lo produce”. Per leggere la poesia, cliccate qui.

Focus - Chateau Musar
Nel 1930, a soli 20 anni, Gaston Hochar fonda Chateau Musar, ispirato dai 6.000 anni di tradizione enologica del Libano, e dai suoi viaggi a Bordeaux. Serge Hochar, il figlio maggiore di Gaston, ingegnere civile, ha poi ha deciso di studiare enologia e con l’incoraggiamento del padre, divenne allievo di Emile Peynaud presso l’Università di Enologia di Bordeaux. Dopo aver dichiarato a suo padre: “voglio fare il vino a modo mio, voglio che sia conosciuto in tutto il mondo” è diventato enologo di Chateau Musar nel 1959. Dopo 18 anni per perfezionare la formula per lo “Chateau Musar’s Red” è stato scelto come del Decanter Magazine come “Uomo dell’anno” nel 1984 per la sua dedizione alla produzione di vini di qualità superba durante la guerra civile libanese (1975-1990). La cantina si trova nella regione del Ghazir, a poche miglia dalla capitale del Libano, Beirut. Le uve sono coltivati nella Beqaa Valley, da un altitudine di circa 1.000 metri.
Info: www.chateaumusar.com

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli