02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Domanda unica delle campagne, sviluppo rurale, Ocm Vino: Agea - Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura sblocca i pagamenti di 185 milioni di euro, destinati a 171.983 agricoltori di tutta Italia

È stata un’annata difficile per l’agricoltura, il clima pazzo e la siccità hanno messo a dura prova i raccolti di ogni settore del mondo agricolo, dal vino alle olive, dai frutteti e gli orti. Gli aiuti statali, utili in ogni caso, in situazioni straordinarie come quelle di quest’anno lo sono ancora di più: il Ministero delle Politiche Agricole ha reso noto che l’Agea (Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura) ha sbloccato pagamenti per 185 milioni di euro destinati a 171.983 beneficiari della domanda unica delle campagne, dello sviluppo rurale e dall’Ocm Vino. Per quest’ultimo, in particolare, sono stati erogati più di 17 milioni di euro per la ristrutturazione dei vigneti, 41 milioni di euro per investimenti vitivinicoli, 8 milioni per le assicurazioni sulle viti da vino e poco più di un milione per la vendemmia verde.

Anche il settore del miele, forse uno dei più in crisi quest’anno (il calo delle produzioni ha raggiunto in alcune regioni anche l’80%, ndr) si è visto indirizzare 4 milioni di euro, destinati a 634 produttori in tutta Italia.
I restanti fondi sono destinati alla domanda unica (oltre 28 milioni di euro), la domanda unica delle campagne della precedente programmazione (41 milioni di euro), per lo sviluppo rurale (23 milioni di euro) e altri 21 milioni per lo sviluppo rurale a superficie e animali, di cui ben 17 milioni di euro destinati alla Regione Sicilia, seguita da Sardegna (7 milioni) e Lazio (poco meno di 4 milioni di euro); e ancora 22 milioni di euro per i Programmi Operativi e 16 milioni per le Misure straordinarie di aiuto per le aziende zootecniche.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli