02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA NOVITÀ

Enoturismo, il sommelier come “accompagnatore” degli appassionati nei territori del vino

L’evoluzione dalla figura del sommelier nei pensieri dell’Ais guidata da Antonello Maietta. “Uno sviluppo possibile, ma serve formazione specifica”
AIS, MAIETTA, SOMMELIER, TURISMO, vino, Italia
Enoturismo, il sommelier come “accompagnatore” degli appassionati nei territori del vino

Immaginare il sommelier non solo come conoscitore di vino, curatore di carte e del servizio dei ristoranti, ma quasi come “guida turistica” del vino, come attore fondamentale dell'accoglienza in cantine e degustazioni, ma anche come accompagnatore degli appassionati nei territori, per aiutarli nella conoscenza non solo del vino, ma anche della cultura e della storia del territorio, a 360 gradi: è lo spunto lanciato dall’Ais-Associazione Italiana Sommelier, da Vinitaly, in un filone, quello dell’enoturismo, “di cui si parla tanto, anche dopo l’approvazione del Decreto sull’Enoturismo firmato di recente, ma spesso - spiega il presidente Ais Antonello Maietta - si dimentica proprio il ruolo della figura del sommelier, che può svolgere anche questa funzione. A patto che ci sia una formazione specifica, come ogni professione richiede, in un percorso che stiamo mettendo a punto e che stiamo pensando soprattutto per i giovani, visto che sono in molti i Millennials che frequentano i nostri corsi. E può diventare anche un’occasione per formare nuove figure professionali e creare lavoro, di cui c’è un gran bisogno”. Tema che sarà al centro del Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, di scena a Verona dal 22 al 24 novembre 2019, dove sarà di scena anche il concorso dedicato al “Miglior Sommelier d’Italia - Premio Trentodoc”, grazie alla partnership tra Ais e Istituto Trentodoc, rinnovata dai presidenti Antonello Maietta ed Enrico Zanoni a Vinitaly.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli