02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
STRATEGIE E MERCATO

Fiere, anche ProWein punta al Brasile: dal 20 al 22 ottobre sarà si scena ProWein São Paulo

Anche la fiera tedesca, dopo Veronafiere, con “Wine South America”, investe nel più grande e promettente dei mercati del vino del Sud America
BRASILE, PROWEIN, vino, Mondo
Anche ProWein punta al Brasile: dal 20 al 22 ottobre sarà si scena ProWein São Paulo

Dopo Veronafiere e Vinitaly, con “Wine South America” (l’edizione n. 3 sarà di scena a Bento Goncalves, dal 20 al 25 settembre 2020), anche la fiera di Dusseldorf, con ProWein, punta sul Brasile, con un evento tutto suo. Dopo la collaborazione con Pro Vino, a São Paulo, nel 2019, il 2020 registrerà il debutto di ProWein São Paulo, al Transamerica Expo Center, dal 20 al 22 ottobre.
“Il Brasile è un mercato importante, in crescita e con un grande potenziale - ha detto il direttore di ProWein, Bastian Mingers, in un’intervista al magazine Uk, The Drinks Business - ma, allo stesso tempo, può essere davvero complesso farci business. La fiera è per noi occasione di mettere un piede nel mercato del Brasile. Per noi è una startup, e come tutte le startup è un investimento. Vista la vicinanza geografica, ProWein São Paulo sarà focalizzato sui vini di Cile, Argentina, Peru e Messico, che già vanno bene in Brasile, grazie ad accordi commerciali favorevoli. Il livello di tasse sul vino è incredibilmente alto al momento - aggiunge Mingers - ma nel futuro c’è la volontà di ridurle in maniera significativa, e questo aiuterà il vino europeo a far crescere il business. A ProWein São Paulo ci saranno espositori anche da Portogallo, Francia, Spagna e Germania”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli