02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CONSUMI E MERCATI

Francia, il terzo lockdown ha spinto le vendite di vino e alcolici nella gdo

Consumi a +15% solo a marzo 2021. Trend accelerato, dopo un 2020 in leggera crescita, per il vino, in volume e valore. Come in Italia
CONSUMI, FRANCIA, GDO, LOCKDOWN, PANDEMIA, vino, Mondo
Francia, il terzo lockdown ha spinto le vendite di vino e alcolici nella gdo

In una Francia che prova ad uscire in queste ore dal terzo lockdown totale (ieri hanno iniziato a riaprire le scuole, ma per la prima volta dall’inizio della pandemia volta ha visto superare i 6.000 ricoveri in terapia intensiva, ndr), i francesi non rinunciano al vino (come del resto hanno fatto in questi mesi gli italiani). In particolare, a marzo 2021, i consumi di vino e alcolici, secondo i dati Iri riportati dal quotidiano economico francese “Les Echos”, sono cresciuti del +15%, contro il -5% di marzo 2020. Con un vero e proprio boom dello Champagne (+23,8%). Ma è tutto il comparto delle bevande alcoliche a crescere nei consumi domestici, dal +19% per birra e sidro, al +11,5% del whisky, al +25% del rhum, nel primo trimestre 2021.
Una tendenza che pare accelerata rispetto a quanto successo nel 2020. Secondo i dati Iri, analizzati da FranceAgrimer, come riportato da www.reussir.fr, le vendite di vino fermo nei supermercati francesi (compreso l’e-commerce) hanno raggiunto nel 2020 i 9,97 milioni di ettolitri (+1,1% sul 2019) per un giro d’affari di 4,7 miliardi di euro (1,3%, con un prezzo medio al litro stabile intorno ai 4,7 euro al litro).
Sul fronte delle bollicine (che sembrano la categoria in maggior recupero in questo avvio di 2021) nel 2020, a fronte di un calo del -6,9% in volume (per 213 milioni di bottiglie) e del -4,7% in valore (1,5 miliardi di euro), il prezzo medio a bottiglia è cresciuto del 2,4%, a 6,99 euro. E, nel regno dello Champagne, dove negli anni è cresciuto tantissimo il Prosecco, crescono in generale gli spumanti stranieri, che ormai rappresentano il 15% in volume e l’11% in valore nella grande distribuzione francese.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli