02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L’APPUNTAMENTO

Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio 2021”: la formazione al centro

Il 19 giugno appuntamento “dal vivo” e sui social con l’Associazione Italiana Sommelier - Ais (insieme ad Only Wine Festival, a Città di Castello)
AIS, GIORNATA NAZIONALE DELLA CULTURA DEL VINO, ONLY WINE FESTIVAL, SOMMELIER, Italia
La formazione al centro della “Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio 2021”

In un week end particolarmente intenso per gli eventi del vino (da OperaWine e Vinitaly Preview a Verona, a Naturae et Purae a Merano, anteprima del Merano Wine Festival, a Cantine Aperte in tutta Italia, solo per citarne solo alcuni), andrà in scena anche la “Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio 2021”, firmata dall’Associazione Italiana Sommelier - Ais, guidata da Antonello Maietta, con la collaborazione del Ministero delle Politiche Agricole, ed in partnership con l’Only Wine Festival di Città di Castello. E che sarà sia in presenza, nel Parco del Palazzo Vitelli Sant’Egidio a Città di Castello sia in diretta sul canale Facebook di Ais Italia.
“Ripartire dalla formazione per guardare lontano” è il tema 2021, dove il presidente Ais Antonello Maietta, insieme al giornalista di Rai News Gianluca Semprini, celebreranno il valore culturale del vino e dell’olio in compagnia, tra gli altri, di Luigi Caricato, oleologo, scrittore, giornalista e editore, Luca Martini, Miglior Sommelier del Mondo nel 2013 e Valerio M. Visintin, critico gastronomico “mascherato” del “Corriere della Sera”.

“La giornata - spiega Maietta - quest’anno avrà come tema la formazione. A partire dal primo livello del nostro corso, infatti, la crescita professionale di un sommelier non si ferma mai. La temporanea interruzione dovuta all’emergenza ha alimentato la richiesta di nuovi percorsi di istruzione, inclusa la conoscenza approfondita del nostro patrimonio culturale ed enogastronomico. Ais è pronta a fornirli, anche grazie ai nuovi spazi della sede nazionale di Milano, destinati a comporre un vero e proprio hub enoculturale a beneficio di soci e appassionati”.
Non mancheranno gli ospiti istituzionali, con i sottosegretari alla Cultura, Lucia Bergonzoni, alle Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio, agli Affari Esteri, Manlio Di Stefano, all’Istruzione, Rossano Sasso, oltre all’Ispettore Generale e Capo Dipartimento dell’Istituto per la Tutela della Qualità e Repressione Frodi (Icqrf) Felice Assenza, ed il Direttore Generale per la Promozione della Qualità Agroalimentare e dell’Ippica del Ministero delle Politiche Agricole, Oreste Gerini. E, in tempi di social, arriva anche il “Photo contest Ex-Perience”, con i partecipanti chiamati a raccontare con una foto su Instagram la voglia di uscire, di incontrare amici e condividere il piacere di stare di nuovo insieme nell’abbraccio conviviale di un calice di vino. La foto milgiore sarà diffusa sui canali social di #AisItalia, e l’autore chiamato a intervenire in diretta.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli