02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL CONCORSO INTERNAZIONALE

I migliori vini delle Città del Vino? Dal Sud: un rosso Puglia Igp e un passito Terre di Cosenza Dop

A vincere, a pari merito, il Villa Fragola Riserva Tenute Sannella e il Moscato Bianco Mastro Terenzio 2011 Feudo di Sanseverino
CALABRIA, CITTÀ DEL VINO, IGP PUGLIA, MONDODELVINO, TERRE DI COSENZA DOP, Italia
Il Concorso delle Città del Vino al Mudev, il Museo del vino di Mondodelvino

Il rosso Villa Fragola Riserva Igp Puglia di Tenute Sannella e il Moscato Bianco Terre di Cosenza Dop Mastro Terenzio 2011 di Feudo di Sanseverino: ecco i vini vincitori, a pari merito con 95/100, del “Concorso Enologico Internazionale” n. 20 delle Città del Vino, di scena, nei giorni scorsi, nelle terre del Roero, al Mudev, il Museo del vino di Mondodelvino, a Priocca. Con i vini del Sud protagonisti, a partire dalla Calabria, “regina” con cinque “Gran Medaglie d’Oro” e cinque “Oro”, seguita dalla Campania e dal Lazio.
Nel totale dei 1.300 vini in gara, dall’Italia al Portogallo, dal Brasile alla Moldova, dalla Germania alla Croazia, dal Lussemburgo all’Azerbaijan, il Concorso ha assegnato 34 “Gran Medaglie d’Oro” e 323 “Medaglie d’Oro”. Il miglior bianco è la Falanghina Sannio Dop 2017 vendemmia tardiva di Fontanavecchia, mentre il miglior spumante è il Colli Euganei Fior d’Arancio Docg 2021 di Giacomo Salmaso. Il miglior rosato è il Granaccia Igt Colline Savonesi La Rebecca 2021 di Roccavinealis e la migliore grappa è Mémora 1950 della trentina Distilleria Pezzi.
La premiazione del Concorso - promosso con il patrocinio tecnico dell’Oiv-Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino - sarà di scena a Torino, il 7 luglio, in una location particolare: i sindaci e le cantine dei Comuni a più alta vocazione vitivinicola d’Italia saranno accolti dalla Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Torino a Grugliasco.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli