02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
SCENARIO

Il Covid colpisce ancora: Vinexpo Shanghai 2020, dal 21 al 23 ottobre, sarà solo digitale

Vinexposium: “la situazione attuale ha reso impossibile realizzare un evento fisico”. E lancia la piattaforma Vinexposium.Connect
COVID, COVID-19, FIERE, VINEXPO SHANGHAI, vino, Mondo
Il Covid colpisce ancora: Vinexpo Shanghai 2020, dal 21 al 23 ottobre, sarà solo digitale

Brutto segnale per le fiere internazionali del vino, che arriva da quella Cina che, invece, sembra essere un mercato in ripartenza e più avanti degli altri verso un ritorno alla normalità: Vinexpo Shanghai 2020, in programma dal 21 al 23 ottobre, è stato trasformato in un evento non più fisico, ma 100% digitale. Ad annunciarlo la stessa Vinexposium - la joint venture nata tra la fiera di Bordeaux e Comexposium, che spiega come “la situazione attuale ha reso impossibile realizzare un evento fisico - Vinexposium coglie quindi l’opportunità per lanciare la sua nuova piattaforma digitale Vinexposium.Connect a Vinexpo Shanghai, e continua ad adattarsi capitalizzando i contenuti di alto livello tradizionalmente forniti dalla sua Academy”.
“Con Vinexposium.Connect, che stiamo lanciando a Vinexpo Shanghai, ci stiamo adattando a una situazione molto impegnativa, e stiamo lanciando ufficialmente un potente strumento che può essere utilizzato dagli operatori del settore che hanno bisogno di creare reti e reperire informazioni e servizi di qualità”, commenta il Ceo di Vinexposium, Rodolphe Lameyse.
Servizi digitali, dunque, connesioni tra espositori e buyer di Cina e non solo in maniera virtuale, e alcuni seminari, ovviamente on line, come quello che sarà guidato da Thomas Keeling, Direttore della Ricerca Asia-Pacifico per Iwsr, che analizzerà il mercato di oggi immaginando quello di domani in Cina, o quello guidato da Ian Anderson Ford, Founding Partner di Nimbility, che analizzerà l’impatto del Covid-10 nel mercato cinese del vino, tra commercio elettronico, canali che si riposizionano e tendenze emergenti.
Tutto via web, come detto, in una modalità che minaccia di restare predominante ancora a lungo, anche sul fronte degli eventi internazionali del vino, messi a dura prova dalla seconda ondata della pandemia che si sta sviluppando in tanti Paesi del mondo, e anche dalle difficoltà a viaggiare che questo comporta.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli