02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL PROGETTO

Il Sigaro Toscano compie 200 anni e festeggia col volume di 350 scatti inediti di Oliviero Toscani

283 ritratti di amanti del famoso sigaro, tra lavoratori delle Manifatture a personaggi famosi e chef, come Gianfranco Vissani e Davide Scabin

L’Italia dei grandi vini, Paese della tradizione culinaria amata e conosciuta in tutto il mondo. Ma c’è un altro prodotto tricolore che da (molti) anni affascina milioni di persone nel mondo, che né si beve né si mangia: il Sigaro Toscano. Il pregiato sigaro, proprio nel 2018 compie 200 anni, e non poteva non festeggiare i primi due secoli di vita e di storia con un progetto unico ed esclusivo. Nasce così “Duecentoanni Sigaro Toscano”, il volume edito da Skira che riunisce oltre 350 scatti del grande fotografo Oliviero Toscani. I protagonisti dei 283 ritratti sono uomini e donne, famosi e non, tra chef e giornalisti, come Gianfranco Vissani, Davide Scabin, Joe Bastianich, ma anche Andrea Scanzi, il fumettista Altan e il cantante Roberto Vecchioni, insieme a personaggi della tv e lavoratori delle Manifatture Sigaro Toscano, perfettamente amalgamati, a simboleggiare una passione che unisce gli italiani di tutto lo Stivale.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli