02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MECENATISMO AMBIENTALE

La Maison Henri Giraud, un pezzo di storia dello Champagne, a sostegno dei boschi di Francia

Uno dei nomi più celebri del territorio rinnova il suo impegno a supporto del French National Forestry Office
BOSCHI, CHAMPAGNE, FRANCIA, HENRI GIRAUD, Mondo
La Maison Henri Giraud, un pezzo di storia dello Champagne, a sostegno dei boschi di Francia

Si dice spesso che i produttori di vino sono i custodi del loro territorio, ben oltre i confini della propria azienda. Affermazione che si concretizza in decine di case history, con le cantine, soprattutto ma non solo nel Belpaese, che oltre a rendere bello il paesaggio agricolo, si prendono cura di beni comuni, oasi naturali e paesaggistiche, monumenti e così via. In Francia una case history storica è quella della Maison Henri Giraud, uno dei nomi più celebri, storici e quotati della Champagne, che rinnova l’impegno nei confronti dell’Onf (French National Forestry Office) per i prossimi tre anni, nel progetto “Forever & Ever, Argonne”, lanciato nel 1990, per la conservazione e sviluppo della foresta ancestrale dello Champagne, l’Argonne, a cavallo tra i dipartimenti della Marna, Ardenne e Mosa. Inoltre, ogni acquisto di cuvée “Argonne” contribuirà a finanziare l’impianto di una nuova quercia di 2 anni e il suo mantenimento nei 5 anni successivi.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli