02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Repubblica

l boom del Prosecco conquista anche i vip, non solo in veste di appassionati consumatori, ma anche di produttori. E ora, tra i grandi nomi del panorama internazionale, si vocifera che niente meno sir Elton John, uno dei mostri sacri della musica mondiale (recente premio Oscar per la miglior canzone originale per “Rocketman”), potrebbe essere la prossima grande firma a diventare, in qualche modo, produttore delle bollicine italiane più famose del mondo. Gossip circolato in ambienti locali e musicali nelle settimane scorse (Radio Montecarlo riporta di una visita del cantante tra le Colline di Conegliano e Valdobbiadene, Patrimonio Unesco), e rilanciato oggi, dal Congresso Assoenologi, nel quadro di Wine2Wine (il business forum di Vinitaly & Veronafiere, che prosegue anche domani 23 e 24 novembre), niente meno che dal Governatore del Veneto Luca Zaia.
“Il nostro è un territorio ed un vino di successo, la cui esistenza si deve al lavoro di tanti viticoltori che in tempi non sospetti si sono spaccati la schiena, perchè qui, specialmente nelle Colline di Conegliano e Valdobbiadene, si fa una viticoltura eroica. Oggi ci fa piacere questo successo - ha detto Luca Zaia - finchè ci imitano nel mondo, che è un problema ovviamente, vuole anche dire che siamo un brand forte. E ben vengano personaggi noti che possono diventare nuovi ambasciatori dei nostri vini”. Il resoconto di WineNews

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Pubblicato su

Altri articoli