02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa.it

Le vigne di Barolo più care di un atollo alle Bahamas: quotate fino a 2,5 milioni di euro a ettaro … I dati della Coldiretti: per Brunello di Montalcino e Prosecco le cifre salgono fino a un milione di euro a ettaro, per il Barbaresco ci vogliono tra i 500 e i 600mila euro, così come per l’Amarone della Valpolicella, il Bolgheri Toscano e le vigne del Trentino Alto Adige... Esattamente un anno fa, tra gli stand piemontesi del Vinitaly si diffondeva la notizia che i fratelli Mirko e Federica Martini avevano acquistato mezzo ettaro di vigneto da Barolo nel celebre cru Cerequio di La Morra a 2 milioni di euro. Ovvero, 4 milioni a ettaro: una cifra stratosferica e mai vista prima, che ha spinto ancora un po’ più in su il Barolo nell’Olimpo dei grandi vini mondiali. Dodici mesi dopo, sempre da Verona, ecco la conferma di Coldiretti che alla fiera ha presentato la prima mostra delle terre italiane del vino. “Certe vigne italiane costano più di un’isola caraibica - rileva Coldiretti sulla base di dati Winenews -. La superstar è il Barolo piemontese, con prezzi che arrivano fino a 2,5 milioni di euro a ettaro. Una cifra superiore a quella necessaria per acquistare un’isola alle Bahamas, che si può oggi “portare a casa” anche a poco più di 2 milioni di euro, come nel caso della Lobster Island e poco sotto il prezzo di un villaggio-atollo alle Maldive, che viaggia anche sui 2,6 milioni di euro”. Per Brunello di Montalcino e Prosecco “le cifre salgono fino a un milione di euro a ettaro, mentre per accaparrarsi un ettaro di vigneto per il Barbaresco ci vogliono tra i 500 e i 600mila euro, così come per l’Amarone della Valpolicella, il Bolgheri Toscano e le vigne del Trentino Alto Adige, le quali possono arrivare però anche fino a un milione di euro”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli