02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

LA STAMPA

Packaging: quando l’abito fa il vino ... Dov’è il vino più elegante del mondo? Per trovarlo bisogna andare nella Napa Valley, in California, dove la cantina Bucella Wines si aggiudica il premio “Etichetta dell’anno 2009”. Per quanto riguarda l’Italia, due premi sono andati poi al Trentino, due alla Sardegna, uno a testa per Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Veneto e Toscana.
Sono questi in sintesi i risultati del quattordicesimo Concorso internazionale di packaging, il premio dedicato al design del vino, le cui premiazioni avverranno nell’ambito della 43a edizione del Vnitaly. Un’occasione per osservare molto da vicino l’evoluzione del gusto dei consumatori, i quali, oltre che alla qualità del prodotto, guardano sempre con maggiore attenzione anche il suo vestito, ovvero la confezione. Una vera sfida per l’esito dei creativi, gli stilisti del vino che puntano su nuove soluzioni innovative per attrarre l’attenzione del consumatore e soddisfare le sue aspettative estetiche ed emozionali.

Per contendersi le ambite “Etichette d’oro”, assegnate ai vini e distillati di nove categorie, sono scese in passerella ben 224 bottiglie (erano 210 nel 2008) provenienti da Italia, Bulgaria, Croazia, Germania, Malta, Portogallo, Spagna, Svizzera e Usa. Intanto la rivista Winenews sottolinea come negli ultimi anni sono sempre di più le aziende che fanno ricerca su chiusure e packaging alternativi. Anche i più pregiati terroir di Francia e Italia sembrano orientati a sperimentare nuovi tappi. Altra storia - conclude la rivista Winenews - è quella di contenitori diversi dal vetro: dal bag in box (il sistema a sacchi composti da più strati di materiale plastico accoppiati e termosaldati fra di loro) alle bottiglie in polietilene (contenitori studiati e realizzati appositamente per conservare aromi, gusti e colori del vino per circa due anni, chiusi con screw caps al posto dei tappi tradizionali) Certamente friendly ed ecosostenibili ma, forse, ancora di un altro pianeta rispetto a quello del vino di qualità.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Pubblicato su