02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ANALISI IWSR PER SUDVINBIO

Nel 2023 i consumi di vino biologico del mondo ad 1 miliardo di bottiglie

Per la categoria più performante del vino, crescita del +34% e quota di mercato al 3,5%. In Spagna saranno 160.000 gli ettari vitati bio
BIOLOGICO, IWSR, MILLESIME BIO, ORGANIC WINE, VINO BIO, Mondo
La crescita del vino biologico nei prossimi cinque anni

La grande categoria degli organic wine, ossia i vini biologici, sta vivendo un lungo e solido momento di crescita, spinta da una rinata e sempre più condivisa sensibilità per i grandi temi dell’ecologia e del rispetto per l’ambiente, a partire dall’agricoltura, e dalla svolta verso consumi più salutari che coinvolge interi settori commerciali. Un’evoluzione che porterà i consumi a sfiorare il miliardo di bottiglie nel 2023: secondo l’analisi Iwsr - International Wine & Spirits Research per SudVinBio, che organizza il salone Millésime Bio (dal 27 al 29 gennaio 2020 a Montpellier), saranno 976 milioni, per la precisione, il 34% in più delle 729 milioni consumate nel 2018, per una quota sui consumi enoici complessivi che passerà al 3,5%, dall’attuale 2,6%, per un giro d’affari, sempre nel 2018, di 3,3 miliardi di euro nei primi cinque mercati del mondo (Stati Uniti, Francia, Italia, Germania e Cina).
Il 2023 porterà anche il sorpasso della Francia sulla Germania: Oltralpe si consumeranno il 20% delle bottiglie bio, nel Paese teutonico il 17,6% e negli Usa il 9,3%, pari a 91 milioni di bottiglie. Tra i Paesi con la superficie vitata certificata biologica, la Spagna toccherà i 160.000 ettari, il triplo di quanti ne aveva nel 2013, con la Francia a 115.000 e l’Italia a 96.000 (anche se il dato aggiornato per il Belpaese parla di 105.000 ettari vitati bio, ndr). Tra le diverse categorie, gli spakling biologici sono cresciuti sui mercati principali del 19,1% tra il 2013 ed il 2018, e la previsione di crescita è dell’8,2% annuo nei prossimi cinque anni, mentre entro il 2022 il 10% di tutto il vino consumato in Gran Bretagna sarà prodotto biologicamente.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli