02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
EVENTI E PANDEMIA

Prowein 2022 si sposta a maggio. Lo confermano, a WineNews, fonti interne della fiera di Dusseldorf

A breve (nella prossima settimana) l’annuncio ufficiale e le nuove date. Con il Covid che ridisegna, ancora una volta, il “calendario del vino”
COVID, FIERE, PROWEIN, vino, Mondo
Prowein 2022 si sposta a maggio (ph: Messe Düsseldorf, Constanze Tillmann)

Prowein 2022 si sposta a maggio. La notizia, ancora non ufficiale, ma confermata a WineNews da fonte interne alla fiera di Dusseldorf, verrà comunicata a breve, quando la decisione sarà presa ufficialmente da Messe Düsseldorf, con ogni probabilità nella prossima settimana, con le nuove date che la fiera tedesca sta vagliando, insieme agli espositori, guardando all’inizio o alla fine del mese. Con lo spostamento di Prowein, dunque, che arriva dopo due anni di ferma (il 2020 ed il 2021) per una delle più importanti fiere internazionali del mondo del vino, con l’Italia da anni tra i principali Paesi espositori, si ridisegna ancora una volta dunque, ovviamente a causa della pandemia e della crescita dei contagi i tutto il mondo, Germania inclusa (come altri Paesi a livelli record di positivi e quarantene, ndr), il calendario degli eventi del vino e delle grandi fiere internazionali, che, in un quadro più fluido e mutevole che mai, stanno mettendo in campo strategia diverse. Con Vinexpo Wine Paris che, come noto, andrà, invece, in scena tra un mese esatto, dal 14 al 16 febbraio a Parigi, con Vinexposium che ha confermato le sue date, e Vinitaly, la più importante fiera al mondo dedicata la vino italiano, che è confermatissima dal 10 al 13 aprile a Verona.
In mezzo alle grandi fiere, come già riportato da WineNews, si posizionano le grandi “Anteprime” del vino italiano: la “Settimana delle Anteprime di Toscana”, riprogrammata dal 19 al 25 marzo, come deciso da Avito, l’associazione che riunisce tutti i consorzi del vino del Granducato, di concerto con la Regione Toscana; “Grandi Langhe”, kermesse firmata dal Consorzio di Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Dogliani, in partnership con quello del Roero, che sarà di scena il 4 ed il 5 aprile 2022 a Torino, mentre “Anteprima Amarone”, evento firmato dal Consorzio dei Vini della Valpolicella, previsto a giugno, con date ancora da stabilire.
In una situazione, va detto, ancora in costate evoluzione, come testimonia lo spostamento imminente della Prowein, che, essendo originariamente prevista in marzo, e, quindi, in un periodo ragionevolmente lontano da quello che molti prevedono essere il picco dei contagi da Covid-19, tra fine gennaio e primi di febbraio, sembrava essere al riparo da cambiamenti di calendario. Che, invece, salvo sorprese dell’ultimo secondo, saranno annunciate a breve.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli