02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ASTA DA CAPOGIRO

Record: 2 bottiglie di Romanée Conti Domaine de la Romanée-Conti 1945 a più di 1 milione di dollari

La quotazione monstre battuta da Sotheby’s a New York, nell’asta della “Personal Cellar of Robert Drouhin” (raccolti 7,3 milioni di dollari)
ASTA RECORD, DOMAINE DE LA ROMANÉE-CONTI, SOTHEBY'S, Mondo
Romanee Conti 1945 da record, con due bottiglie battute per oltre 1 milione di dollari da Sotheby's a New York

7,3 milioni di dollari raccolti con 100 lotti di grandi vini di Borgogna, con due nuovi record mondiali assoluti, due bottiglie di Romanée Conti Domaine de la Romanée-Conti 1945 aggiudicate per oltre 1 milione di dollari (una a 558.000 dollari, e una a 496.000): sono le cifre monstre dell’asta battuta da Sotheby’s a New York, che ha mandato sotto il martelletto le rare bottiglie provenienti dalla “Personal Cellar of Robert Drouhin”, patriarca della famiglia che guida la Maison Joseph Drouhin, uno dei nomi più prestigiosi del mondo del vino. Un’asta che ha visto cifre da capogiro, visto che oltre ai due record assoluti, hanno spuntato aggiudicazioni da 310.000 dollari ognuna delle 3 magnum di Romanée Conti Domaine de la Romanée-Conti 1937, mentre due lotti da 3 bottiglie di La Tache Domaine de la Romanée-Conti 1945 sono stati aggiudicati uno per 297.600 e l’altro per 248.000 dollari.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli