02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CURIOSITÀ

Sorridere grazie al vino, anche in tempo di Covid: i migliori per “Spirito di Vino” n. 21

La pandemia al centro della satira enoica nelle vignette dello storico concorso, promosso dal Movimento Turismo del Vino (Mtv) Friuli Venezia Giulia

Anche, o soprattutto, in tempi difficili, un buon calice di vino può fare bene all’umore. Ovviamente, sempre senza esagerare. Con il vino che, come protagonista della satira e dell’ironia, a volte, sa strappare anche un sorriso, oggi prezioso più che mai. Obiettivo al centro, da 21 edizioni, di “Spirito di Vino”, il concorso internazionale, indetto annualmente dal Movimento Turismo del Vino (Mtv) Friuli Venezia Giulia, che celebra le più graffianti e originali vignette satiriche sul tema del vino. I cui vincitori, annunciati on line dal disegnatore Alfio Krancic, dal filosofo Aldo Colonetti, dall’attore Francesco Salvi e da Elda Felluga, presidente del Movimento Turismo del Vino Fvg, in questo 2020, come ovvio, hanno scelto spesso il tema della Pandemia. E così l’italiano Tommaso Gianno, con “Salute!”, si è aggiudicato il primo premio nella categoria over 35 anni, seguito dal tedesco Sergiu Nicola, con “Gioia di vino” (secondo classificato), e dall’ucraino Valery Doroschenko, con “Cheers!” (terzo classificato). Nella sezione under 35, invece, ha trionfato il portoghese Bruno Albuquerque, con “O futuro do vinho”, seguito dall’italiano Diego Paparelle, con “Kundavini” (secondo classificato), e dall’uzbeco Muzaffar Yulchiboev, con “Bacchus vs Corona” (terzo classificato).

A giudicare le vignette è stata la giria che, oltre a Krancic, è guidata dal presidente onorario Giorgio Forattini, e composta da nomi illustri della satira, del giornalismo e della grafica: Emilio Giannelli (vignettista), Valerio Marini (vignettista), Gianluigi Colin (art & cover editor La Lettura Corriere della Sera), Franz Botré (direttore rivista Spirito DiVino), Carlo Cambi (giornalista enogastronomico), Paolo Marchi (giornalista, Identità Golose), Fede & Tinto (conduttori Decanter - RadioRai), oltre che da Francesco Salvi ed Elda Felluga. Tutti i premiati riceveranno una selezione delle migliori etichette delle cantine associate al Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia.

“Purtroppo, il periodo difficile e complicato che stiamo vivendo non ci ha permesso di svolgere le premiazioni in modo tradizionale, invitando giuria e partecipanti nella nostra bella terra” racconta la presidente del Movimento Turismo del Vino, Elda Felluga. “Tuttavia, è stato piacevole incontrare, anche se in maniera virtuale, così tante persone da ogni parte del mondo e poter condividere il nostro messaggio “di Vino” e augurale a tutti. Tante le opere arrivate che ci hanno stupito per la loro originalità e che ci hanno fatto sorridere e riflettere come vuole la migliore satira. Il mio ringraziamento alla giuria, ai partecipanti e ai finalisti, alle cantine associate e in particolare a PromoTurismoFVG e a CiviBank che da anni sostengono questo nostro importante progetto internazionale”.
“Siamo molto felici di sostenere anche quest’anno “Spirito di Vino” e di constatare l’entusiasmo e il talento dei partecipanti anche in questo contesto difficile”dichiara Michela Del Piero, presidente CiviBank. “Il Movimento Turismo del Vino Fvg non ha lasciato che la pandemia fermasse le sue iniziative per celebrare la cultura del vino, così forte e sentita in Friuli. CiviBank ha sostenuto il premio come negli anni passati, così come continua a sostenere i produttori vitivinicoli di tutto il NordEst, per cui rimane un saldo riferimento”.

Per cercare di far arrivare un pezzetto di Friuli Venezia Giulia (Fvg) a tutti, quest’anno è stata scelta come copertina del calendario Spirito di Vino 2021 una grafica particolare. Partendo da un’illustrazione creata da Valerio Marini, nella quale il calice di vino è rappresentato come un grande albero che affonda le proprie radici in un fertile territorio, si è deciso di affiancarle l’architettura distintiva della CiviBank di Cividale del Friuli, un istituto bancario locale che da sempre valorizza le attività del territorio.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli