02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ESPANSIONE

Tannico punta sulla Francia e acquisisce la maggioranza di Venteàlapropriété

Affare da 32 milioni di euro, Magnocavallo: “posizione di leadership nel mercato e rapporti consolidati con i principali domaine e chateaux”

Dopo un 2020 chiuso con un fatturato in crescita dell’82%, a quota 37 milioni di euro, continua il percorso di crescita di Tannico, con un’operazione di primissimo piano sul mercato francese, dove è stato trovato l’accordo per l’acquisizione di una quota di maggioranza di Venteàlapropriété, società di e-commerce fondata nel 2008 e attiva sul mercato interno nella vendita di vini premium, che ha chiuso il 2020 con un fatturato di oltre 34 milioni di euro. Venteàlapropriété si rivolge principalmente a un target di clienti appassionati, seleziona ogni giorno cantine diverse con proposte di alta qualità, ed è attiva nelle vendite di vini premium ed en primeur - i prodotti di eccellenza dei più famosi domaine e châteaux francesi come ad esempio Petrus, Château Margaux, o Château Palmer - prenotabili in anteprima dai clienti e consegnati dopo diciotto o ventiquattro mesi di affinamento in cantina.
L’acquisto di Venteàlapropriété verrà realizzato con mezzi propri, grazie a un aumento di capitale da 32 milioni di euro riservato ai soci attuali di Tannico, tra cui Campari Group, che ne detiene il 49% e che ha preso l’impegno a sottoscrivere fino al 100% di tale aumento di capitale. L’acquisizione della società francese si inserisce nel progetto di crescita già avviato da Tannico, e che ha visto il lancio di Tannico Express, applicazione per la consegna di vino e spirits alla temperatura corretta in 30 minuti; Tannico Flying School - Online, piattaforma di video percorsi per avvicinare le persone al mondo del vino e soddisfare le curiosità degli appassionati, e l’apertura del Tannico Wine Bar a Milano.
“Siamo entusiasti di poter lavorare all’espansione di Tannico sul mercato francese grazie all’acquisizione di Venteàlapropriété, società che ha costruito in questi anni una posizione di leadership nel mercato francese grazie a un’accurata selezione di prodotti e a rapporti consolidati con i principali domaine e chateaux sul territorio transalpino,” commenta Marco Magnocavallo, amministratore delegato di Tannico. Venteàlapropriété ha costruito, in questi 12 anni, un team di sommelier e responsabili degli acquisti di primo piano che si integra perfettamente nelle strategie di Tannico: “siamo contenti di poter iniziare a lavorare insieme al team di Venteàlapropriété, che continuerà a seguire quanto di eccezionale è stato fatto negli ultimi anni e che permetterà inoltre a Tannico di avere accesso a una raffinata selezione di vini francesi che arricchiranno il catalogo sul mercato italiano”, continua Marco Magnocavallo.
“Siamo molto felici di unirci a Tannico e al suo team. Questa operazione è l’occasione unica per riunire 2 leader dell’e-commerce di vino nei rispettivi Paesi con un know-how complementare che ne assicura la crescita futura”, aggiunge Clotaire Dumetz, Ceo di Venteàlapropriété.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli