02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CONSUMI E SOCIALITÀ

Torna il caffè al banco: rito per molti, fonte di reddito essenziale dei bar, simbolo di ripartenza

Oggi via libera in Friuli, Sardegna e Molise, domani in tutta Italia. E illy Caffè offre il primo della giornata, con RipARTiAMO
CAFFE', FIPE, ILLY, ITALIA, RIPARTENZA, SERVIZIO AL BANCO, Non Solo Vino
RipArtiAmo, Illy Caffè il 1 giugno 2021 offre una tazzina come simbolo di ripartenza

Un rito e un piacere per molti, fonte essenziale di reddito per tanti, domani in una Italia in gran parte in giallo, con qualche tocco di “bianco speranza”, torna la possibilità di bersi un caffè al bancone del bar (così come, per i ristoranti, di fare servizio anche al chiuso e anche a cena, ndr). Un piccolo lusso quotidiano, un piccolo recupero della socialità perduta che, già da oggi, hanno potuto godersi i cittadini di Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise, già in zona bianca. Che ha segnato la ripartenza totale di 9.000 bar (di cui 4.000 ancora con la sola possibilità di asporto perchè senza spazi all’aperto) e 7.200 ristoranti di queste Regioni.
Un ritorno a quello che un modo di consumare distintivo dell’Italia, consolidato nel corso dei decenni e attorno al quale si è sviluppato il modello stesso del bar. “Senza la possibilità di somministrare il caffè al banco - spiega Luciano Sbraga, vice direttore Fipe-Confcommercio - i locali italiani hanno perso, in media, il 40% dei loro fatturati. Ma al di là dei freddi numeri, è importante sottolineare come si tratti di un piccolo, importante passo verso un ritorno alla normalità. In questi 14 mesi, infatti, molti di quei gesti quotidiani cui eravamo abituati ci sono stati proibiti. Oggi, piano piano, i divieti stanno cadendo e ci stiamo riappropriando dei nostri spazi di socialità. Come Fipe abbiamo voluto celebrare questo momento, lanciando una campagna di comunicazione digital destinata a chi ha voglia di riprendersi la propria vita e tornare a condividere. L’abbiamo realizzata insieme ad alcune grandi aziende dell’alimentare e l’abbiamo chiamata #ilsolito. Perché dopo tante incertezze e difficoltà, abbiamo tutti voglia di un po’ di normalità”.
A celebrare questo tentativo di ripartenza che si spera definitivo, e da domani a livello nazionale, sarà uno dei brand del caffè più celebri del made in Italy, come illy, che nei suoi illy Caffè ed in tutti gli oltre 3.000 bar aderenti di tutta Italia, lancia RipARTiAMO, iniziativa con cui offrirà a tutti il primo caffè della giornata, servito nelle nuove tazzine d’artista disegnata da Matteo Attruia. “È giusto sottolineare, finalmente, il momento di ritorno alla quasi normalità con un gesto simbolico e concreto allo stesso tempo. In Italia il caffè è un momento piacevole per se stessi, di inizio giornata per tanti, o comunque un momento socializzazione in generale - spiega l’ad di illycaffè Massimiliano Pogliani - che è bello regalare, e con una tazzina simbolica che ricordi questo giorno che crediamo tutti possa essere un vero inizio. Più di quanto non sia avvenuto lo scorso anno quando pensavamo che i contagi fossero destinati a scomparire. Quest’anno però ci sono i vaccini, che stanno progredendo che speriamo ci portino verso la fine del tunnel. Speriamo che tutte le attività che riapriranno non chiudano più, poiché è questo che uccide l’attività, chiusura e incertezza”.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli