02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Un racconto che è quasi una retrospettiva, ma guarda però al futuro, dalle origini ai giorni nostri e oltre: ecco “Slow Food - Storia di un’utopia possibile”, una sorta di “biografia ufficiale” del movimento, firmata da Carlin Petrini e Gigi Padovani

Non Solo Vino
Il libro “Slow Food Storia di un’utopia possibile” di Carlo Petrini e Gigi Padovani

Un racconto che è quasi una retrospettiva che guarda però al futuro, dalle origini ai giorni nostri: ecco “Slow Food - Storia di un’utopia possibile”, e si annuncia come una sorta di “biografia ufficiale” del movimento che, guidato da grandi ideali, e dal “Buono, Pulito e Giusto”, ha cambiato il per sempre il nostro modo di intendere il cibo. A firmarlo il fondatore di Slow Food Carlin Petrini, insieme al giornalista Gigi Padovani, in un percorso che, tra tanti contributi (c’è anche quello di WineNews sulla comunicazione del vino), ripercorre la storia del movimento, anche attraverso la storia del suo leader, dalle sue radici alla sua fondazione nel 1986, ad oggi, ricordando i grandi personaggi della storia recente, che sono entrati in contatto con la galassia Slow Food. La presentazione, in anteprima, sarà di scena a Cheese (15-18 settembre, a Bra, http://cheese.slowfood.it), con gli autori Petrini e Padovani, il 15 settembre.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli