02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
PREMI INTERNAZIONALI

Villa Sparina “European Winery of the Year”, Santa Margherita Usa “Importer of the Year”

Italia al top nei “Wine Enthusiast’s Annual Wine Star Awards” 2021, anche tra gli spirits, con Disaronno del gruppo Illva

La cantina piemontese Villa Sparina della famiglia Moccagatta, una delle icone del territorio di Gavi, dove nasce uno dei vini bianchi più storici e prestigiosi d’Italia, è la “European Winery of the Year”; Santa Margherita Usa, braccio operativo negli Stati Uniti come importatore del gruppo Santa Margherita, guidato famiglia Marzotto e dall’ad Beniamino Garofalo, una delle realtà più importanti del vino italiano (con cantine come Santa Margherita, Kettmeir, Cà del Bosco, Mesa, Lamole di Lamole, Cà Maiol e non solo) è, invece, the “Importer of the Year”: sono i verdetti dei “Wine Enthusiast’s Annual Wine Star Awards” 2021, edizione n. 22 dei premi assegnato ogni anno dalla celebre rivista americana (la italian editor è Kerin O’Keefe), che premia ogni anno personalità e cantine che hanno contribuito in maniera significativa al successo del vino e del beverage in tutto il mondo. Con l’Italia al vertice anche tra gli spirits, visto che Disaronno, top brand del gurppo Illva Saronno Holding (che controlla anche le cantine Corvo, Duca di Salaparuta e Florio, in Sicilia) è lo “Spirit Brand/Distiller of the Year”. Riconoscimenti a storie di un’Italia capace di eccellere nella produzione come nel commercio, su un mercato strategico e difficile come quello americano. Tutti i vincitori delle varie categorie (che vedevano tanta Italia in nomination) saranno premiati nella cena di gala in calendario il 7 febbraio 2022 a Miami, in Florida.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli