02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ESTERI

“Vintage Prosecco - Christmas”, le bollicine “firmate” dalla Regina Elisabetta

Prodotto in provincia di Treviso, il Prosecco “reale” è in vendita in bottiglie da 200 ml a 15 sterline nella tenuta di Sandrigham

Le vacanze sono quasi finite, il tempo di lasciarsi alle spalle la Befana e tornare alla vita di tutti i giorni. Quella scandita dai ritmi del lavoro, per trovarsi, la sera, davanti ad un bicchiere e qualche amico. Specie in Inghilterra, dove il pub è una religione, della cui liturgia, ormai, fa parte da tempo anche il Prosecco. Che, in Gran Bretagna - secondo mercato estero a valore dietro gli Usa - ha milioni di fan, tra cui la Regina Elisabetta, diventata, a 95 anni, produttrice. Proprio prima delle feste di fine anno, infatti, ha lanciato il suo “Vintage Prosecco - Christmas” , venduto, per 15 sterline, in bottiglie da 200 ml nella tenuta reale di Norfolk, Sandrigham, label sotto la quale la famiglia reale commercializza anche il “Celebration Gin” ed una birra. Il Prosecco, ovviamente, arriva dall’Italia: è il Prosecco Vigna Dogarina di Campodipietra prodotto dalla Vivo Cantine di Campodipietra di Salgareda (Treviso). La consacrazione, in Terra d’Albione, della popolarità, assolutamente trasversale, delle bollicine del Prosecco, amate anche dalla Regina Elisabetta, che difficilmente beve in pubblico, e che nel privato di Buckingham Palace, se concede più spesso un dry Martini.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli