02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
EATALY A PARIGI

Apre il 12 aprile Eataly Paris Marais, con la più grande cantina di vini italiani di Parigi

All’interno dei 4.000 metri quadrati, tra il Bhv Marais e Lafayette, anche 7 punti di ristorazione e la cantina da 1.200 etichette
Eataly, EATALY PARIS MARAIS, Italia
L’ingresso del nuovo Eataly a Parigi

Al suo interno avrà la cantina di vini italiani più grande di Francia: Eataly a Parigi aprirà il 12 aprile, per la prima volta nella città dei lumi. Eataly Paris si trova a Marais, rinomato distretto della città, a pochi passi dal grande BHV Marais (Bazar Hotel de Ville), tra i più antichi grandi magazzini di Parigi, e dalla Fondazione Lafayette Anticipations, luogo dedicato alla creatività di artisti, stilisti, e performer. Così, il brend di Oscar Farinetti, proprietario anche della maison Fontanafredda a Serralunga d’Alba, sbarca dai cugini d’Oltralpe, e lo fa in grande: 4.000 metri quadri totali, con 7 punti di ristorazione, tra cui l’Osteria del Vino e il Bar Torino, oltre al grande mercato italiano, la macelleria, la panetteria con forno a legna, la pasta fresca fatta a mano e la più grande cantina di vini italiani di Parigi con 1.200 etichette. Completa l’offerta la Scuola di Eataly in cui adulti e bambini possono seguire una degustazione o sperimentare una ricetta venendo a conoscenza delle più autentiche tradizioni italiane.

E per rinnovare il legame del distretto di Marais con l’arte, e per impreziosire di significato artistico la nuova location, il gruppo Galeries Lafayette ha invitato l’artista scozzese neo-minimalista Martin Boyce a creare la sua prima grande installazione a Parigi per Eataly, con tre opere d’arte permanenti: il pavimento, il tetto e la porta d’ingresso.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli