02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

De’Ricci, Docg Vino Nobile di Montepulciano 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 25.000
Prezzo allo scaffale: € 22,00
Proprietà: Enrico Trabalzini
Enologo: Maurizio Saettini, Nicolò Trabalzini
Territorio: Montepulciano

Il progetto enologico della famiglia Trabalzini, arrivato da poco (2015) nel panorama del Nobile di Montepulciano, è l’ultima e più convincete novità della denominazione e incrocia vecchio e nuovo, continuità e rottura. Da una parte la cantina storica, che si trova nel palazzo Ricci a Montepulciano e che è tappa inevitabile per turisti e appassionati, dall’altro vigne (32 ettari) e un’altra e più moderna cantina, dove si realizzano 90.000 bottiglie annue. Lo stile dei vini è già definito e privilegia finezza e bevibilità, sfumature e contrasti. L’impostazione è sobriamente moderna e, anche in questo caso, si divide in due: i vini a denominazione sono ottenuti da Sangiovese e affinati in legno grande, i vini ad Igt da vitigni internazionali passati in barrique e tonneau. Ne risulta una gamma di etichette di fattura ineccepibile e non prive di personalità e coerenza con il proprio territorio d’origine. Il Nobile 2017 convince al naso per i suoi profumi di piccola frutta rossa, viola e speziature a rifinitura. In bocca, il vino ha profilo contrastato, buona articolazione strutturale e sorso sapido e succoso.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli