02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
TREND

Il vino sempre più protagonista dell’arte della “mixology”. Che debutta a “Vinitaly Special Edition”

A Veronafiere (17-19 ottobre) uno spazio tematico, in partnership con Bartenders Group Italia, tra cocktail, abbinamenti con il cibo e non solo
MIXOLOGY, VINITALY SPECIAL EDITION, vino, Italia
Il vino sempre più protagonista dell’arte della “mixology”. Che debutta a “Vinitaly Special Edition”

Sempre più apprezzata dai consumatori, ed in costante evoluzione, l’arte della “mixology” è sempre più intrecciata al mondo del vino. E se per alcuni vini italiani essere componente fondamentale di alcuni dei cocktail e degli aperitivi più popolari del mondo è al contempo un pezzo della loro storia e del loro successo, come per il Prosecco con lo Spritz, altre denominazioni, come quella dell’Asti e del Moscato d’Asti Docg, per esempio, hanno puntato più di recente anche sulla miscelazione per tornare a raccontarsi ad un pubblico più giovane (come raccontato da WineNews in questo video). E, non è un caso, dunque, che la “mixology” faccia il suo debutto ufficiale a “Vinitaly Special Edition”, evento di rilancio della più importante fiera del vino italiano, di scena a Verona, dal 17 al 19 ottobre, in una nuova area tematica, organizzata da Veronafiere, insieme a “Bartenders Group Italia”. “L’arte del piacere in bicchiere e la ricerca dell’equilibrio” è la ricetta che sigilla il debutto, “un cocktail tra sperimentazione, qualità del prodotto e savoir-faire che vedrà i bartender più talentuosi e di tendenza cimentarsi in fiera in masterclass, approfondimenti e laboratori, alla ricerca di nuovi drink a base di vini, liquori e distillati”.
Uno spazio per scoprire e testare i trend del momento, ma anche una finestra su un mercato sempre più dinamico e vivace che vede nell’horeca un canale privilegiato e che, trainato dalla passione per l’alchimia in bicchiere, non rinuncia alla cultura del “bere bene”, trovando nel vino uno strategico alleato. E saranno proprio i prodotti delle cantine di “Vinitaly Special Edition” le protagoniste di questo spazio dimostrativo e del “banco bar”, dove sarà possibile degustare i cocktail appositamente creati. Sul fronte della formazione, il palinsesto delle masterclass prevede momenti dedicati all’aperitivo italiano, ai bourbon, alla soda e al food pairing, come quelli con il Grana Padano, per esempio tenuti da professionisti e comunicatori conosciuti a livello internazionale.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli