Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

È nella mixology il futuro delle bollicine piemontesi dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti

La sfida all’estate nelle parole del direttore del Consorzio, Giacomo Pondini, e del bartender Giorgio Facchinetti (che dedica un cocktail a WineNews)

Posizionare le bollicine aromatiche piemontesi nella mixology, ecco l’ultimo progetto firmato dal Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti. Un connubio che va alla conquista del mondo dei cocktail, con cui i due vini si preparano all’estate 2021, svelando il loro volto più contemporaneo e dinamico. Giacomo Pondini: “Vogliamo sdoganare uno spumante nato a metà Ottocento e superare il legame con la storia”. Nel cocktail dell’estate, dedicato dal bartender Giorgio Facchinetti a WineNews, Asti Spumante, pompelmo rosa, basilico e pepe di Sichuan.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli