02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E ACQUISIZIONI

La famiglia Moretti Polegato investe in Friuli: acquisita Borgo Conventi, dalla famiglia Folonari

30 ettari di vigneti nelle Doc Collio ed Isonzo, “il coronamento di un sogno” commenta Giancarlo Moretti Polegato, già proprietario di Villa Sandi

Non più “solo” Prosecco: la famiglia Moretti Polegato, già proprietaria della griffe Villa Sandi (160 ettari di vigna tra Doc, Docg e Cartizze, 93,9 milioni di euro di fatturato nel 2018, ndr) investe in Friuli Venezia Giulia, nel Collio, terra di grandi bianchi, ma non solo, con l’acquisizione di Borgo Conventi, azienda con 30 ettari di vigna nelle Doc Collio ed Isonzo, con una produzione di 300.000 bottiglie l’anno, fino ad oggi di proprietà della famiglia Folonari (che l’aveva acquisita nel 2001, ndr). Fondata nel 1975 da Gianni Vescovo, Borgo Conventi deve il suo nome a una leggenda secondo la quale Rizzardo di Strassoldo, feudatario della zona vissuto alla fine del Seicento, donò un appezzamento di terra ai Padri Domenicani, che vi eressero un convento.
“La tenuta produce vini bianchi e rossi friuliani ed è tra le aziende vitivinicole più all’avanguardia della Regione, avendo concentrato da sempre molti sforzi nella cura dei vigneti oltre che nel prodotto finale. Si è affermata tra gli appassionati grazie alle sue principali linee di vini: Cru, del Collio e i Borghi del Borgo”, si legge in una nota.
“Sono molto felice che Borgo Conventi entri a far parte della nostra famiglia - ha commentato Giancarlo Moretti Polegato, presidente di Villa Sandi - è un’azienda bellissima ed è stata gestita con competenza e passione dalla famiglia Folonari negli anni. In un’area a grande vocazione e di prestigio, l’acquisizione di una storica realtà produttrice rappresenta il coronamento di un sogno per chi, come noi, è sempre guidato dalla ricerca della qualità e dell’eccellenza, nel rispetto delle identità territoriali. Grazie a Borgo Conventi - ha proseguito Moretti Polegato - arricchiremo la linea di vini prodotti dalla nostra famiglia. In Villa Sandi, oltre al Prosecco e al Metodo Classico, produciamo rossi importanti, dal “Corpore” al “Filio” al Raboso, tutti con maturazione in barrique nelle nostre cantine sotterranee. Da oggi, anche l’eccellenza dei bianchi friuliani, con una forte identità territoriale”.
La gestione di Borgo Conventi resterà indipendente rispetto alle attività della famiglia Moretti Polegato, anche se sarà Villa Sandi ad occuparsi della distribuzione. Ma già si pensa a migliorare le pratiche di sostenibilità, tanto che “consapevole che il futuro dipende da sostenibilità e tutela dell’ambiente, la famiglia Moretti Polegato intende trasferire ai vigneti di Borgo Conventi le stesse pratiche a basso impatto ambientale che hanno permesso alle tenute di Villa Sandi di ottenere la certificazione “Biodiversity Friend””.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli