02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINTAGE

Ornellaia, Toscana Igt Masseto 2001

Vendemmia: 2001
Uvaggio: Merlot
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 1.450,00
Proprietà: famiglia Frescobaldi
Enologo: Axel Heinz
Territorio: Bolgheri

È l’ultima annata firmata da Lodovico Antinori (inventore dal nulla di Ornellaia e alla sua testa fino al 2002) e Thomas Duroux (enologo, oggi alla guida tecnica di Château Palmer). L'annata che ha chiuso un ciclo, non solo umano ma anche di un particolare modo di intendere la cifra stilistica di un vino. Al naso, frutto nero, erbe aromatiche, tabacco e note balsamiche. È chiaro il suo carattere mediterraneo, ma, con l’evoluzione, non mancano le suggestioni bordolesi. In bocca è cremoso, con nerbo acido ancora puntuale, a sostegno di uno sviluppo dolce e sinuoso, che, a voler trovare il pelo nell’uovo, si congeda con una leggera nota alcolica in esubero, ma decisamente lontana dall'essere fastidiosa. Lo sappiamo, la perfezione assoluta non è di questo mondo. Oggi è la società Tenute di Toscana, con la maggioranza in mano alla famiglia Frescobaldi, la proprietaria di Ornellaia, mentre per il brand Masseto è stato concepito un progetto ad hoc che lo rende del tutto autonomo. Sono dunque cambiati gli uomini e con loro anche un vino, più dominatore della scena delle vendite all'incanto, che del cuore degli appassionati.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli