02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

“Realtà sorprendente per dinamismo e capacità di innovazione con una redazione aperta a tutti, dai turisti agli addetti ai lavori, ai bambini, dimostrazione che si può fare impresa in modo originale”: così l’onorevole Luca Sani in visita a WineNews

“Una realtà sorprendente per dinamismo e capacità d’innovazione con una redazione che lavora in una sede aperta a tutti, dai turisti agli addetti ai lavori, fino ai bambini ai quali sono dedicate le attività didattiche. La dimostrazione che si può fare impresa in modo originale, incrociando attività apparentemente diverse fra loro”: lo ha scritto, in un post su Facebook, l’onorevole Luca Sani, presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, in visita, nei giorni scorsi, a Montalcino, “nella redazione dell’agenzia WineNews, diretta da Alessandro Regoli, che si occupa di comunicazione del mondo del vino e dell’agroalimentare di qualità”.
Da Bobo Craxi ad Ermete Realacci, dal professor Massimo Montanari ad Aquilino Morelle, ex consigliere politico del presidente francese François Hollande, non è la prima volta che politici e uomini di cultura e del giornalismo sono passati dalla nostra sede “diffusa” tra le redazioni di www.winenews.it & della sua comunicazione e quella di www.winenews.tv & de La Prima, dall’“ufficio Social” alla cabina on air della web radio On Wine, fino al giardino, spazio verde terrazzato recuperato dentro le mura di Montalcino, aperto ai visitatori (con una serra, ufficio della Direzione). E, soprattutto, con un vero e proprio orto urbano, cuore, con aule didattiche ad hoc, del “Laboratorio Winenews per l’Educazione al Gusto” dei bambini delle scuole del territorio, “una buona pratica e un progetto-pilota per la scuola, che parte da Montalcino, segno importante per un territorio d’eccellenza, dove l’eccellenza non è solo il vino” sono state le parole del Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, incontrando negli scorsi anni Alessandro Regoli ed Irene Chiari, fondatori di WineNews, “meritevole, e sono felice che ci sia” sono state, invece, quelle del fondatore di Slow Food, Carlin Petrini.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli