02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
POLITICA E VINO

Tra Ocm, decreto enoturismo e “Milano Wine Week”, il Ministro Gian Marco Centinaio

Dalla ProWein di Düsseldorf, a WineNews, i temi caldi sul tavolo: “qui con Gordini per portare il tricolore all’estero”
CENTINAIO, MILANO WINE WEEK, PROWEIN, Mondo
Il Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio alla ProWein

Dall’attesa per il decreto che sbloccherà le risorse comunitarie per la promozione del vino italiano all’estero dell’Ocm vino agli effetti della nuova regolamentazione dell’enoturismo, passando per la presentazione della “Milano Wine Week” 2019: a WineNews, dalla cornice della ProWein di scena a Düsseldorf fino al 20 marzo, il Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio. “L’unico problema che riguarda l’Ocm - spiega il Ministro - è quello di fare un provvedimento che serva il più possibile agli operatori, che stiamo coinvolgendo nel processo decisionale: io vorrei farlo nel più breve tempo possibile il decreto, ma temo ci sarà bisogno di qualche settimana”. Miglior sorte è toccata al decreto enoturismo, che nelle speranze e previsioni di Centinaio “offrirà tantissime opportunità alle cantine italiane: è un reddito in più, e sarà fondamentale nel fare da collante allo story telling che lega il territorio agli agricoltori che producono il nostro vino. Sono sicuro che si rivelerà un plus importante”.
Ciò che ha invece destato un misto di perplessità e curiosità è la vetrina, ossia la ProWein, scelta per presentare l’edizione 2019 della “Milano WineWeek”. “Abbiamo deciso di presentarla qui, oggi, perché credo che il mondo vada conquistato un pezzo alla volta, come giocassimo a Risiko, e di conseguenza bisogna provare ad avere la maggiore visibilità possibile all’estero. Sono convinto - conclude Gian Marco Centinaio - che Verona e Vinitaly siano la capitale mondiale del vino, però la Milano Wine Week e l’Italia hanno bisogno di essere conosciute all’estero: a ProWein stiamo promuovendo l’Italia attraverso Consorzi e produttori, ma se escludiamo l’Ice non si vede il tricolore, portato invece in alto da Federico Gordini, che ha portato le bandiere italiane tra gli espositori del Belpaese”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli