02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
INCONTRO TRA MITI

Alba celebra il maestro e premio Oscar Ennio Morricone con il “Tartufo alla Carriera”

Morricone: “Sarei molto contento se il profumo del tartufo durasse sempre. Sarei contento a immaginarlo...”

“Sarei molto contento se il profumo del tartufo durasse sempre. Sarei contento a immaginarlo... e mi pare strano sostituirlo con questa folle idea”. Sono le parole che il maestro Ennio Morricone, tra i più grandi compositori che il Belpaese abbia espresso nell’ultimo secolo, firma delle più belle colonne sonore degli ultimi decenni, Oscar alla Carriera nel 2007 (dopo 5 nomination ottenute tra il 1979 ed il 2001) ed alla Miglior Colonna Sonora Originale per “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino nel 2016, ha voluto dedicare al Tartufo Bianco d’Alba, ricevendo dalle mani del sindaco della città, Maurizio Merello, e della presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena, il “Tartufo alla Carriera”, su iniziativa dell’Alba Music Festival come omaggio al grande compositore che a novembre compirà 90 anni, tanti quanti ne ha la Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.
“È stato davvero un onore ed un piacere - ha detto il sindaco di Alba Maurizio Marello - tributare questo omaggio al maestro Ennio Morricone, uno dei più grandi artisti italiani di spessore internazionale, compositore, musicista, direttore d’orchestra e arrangiatore, due volte premio Oscar e grande vanto dell’Italia nel mondo. Quest’anno il maestro compie 90 anni ed è stato davvero bello fargli i nostri auguri attraverso la consegna di uno dei nostri riconoscimenti più prestigiosi, festeggiando così anche le origini più remote della nostra Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba”.
“Una curiosa coincidenza - spiega la presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena - lega il compleanno del grande maestro Ennio Morricone ai 90 anni dalla prima edizione della nostra Fiera. La mostra mercato dedicata al Tuber magnatum Pico è nata, infatti, per volontà di Giacomo Morra nel 1928, ma non si è svolta per due anni a causa della seconda Guerra Mondiale. È per noi un grande piacere adesso omaggiare il maestro Morricone, che, grazie alla sua musica, è ambasciatore dell’eccellenza italiana nel mondo come lo è il Tartufo Bianco d’Alba, una delle risorse più preziose del nostro territorio”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli