02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ITALIANI IN CUCINA

Il giro del mondo restando ai fornelli: gli italiani ai corsi di cucina scelgono Giappone e Usa

Il portale ProntoPro.it ha analizzato le iscrizioni ai corsi di cucina degli italiani: estero a parte, la metà sceglie comunque quella tricolore
CORSI DI CUCINA, GIAPPONE, ITALIA, SUSHI, USA, Non Solo Vino
Per il portale ProntoPro.it è la cucina giapponese la più interessante per gli italian

Chi al mare, chi in montagna, chi da solo o chi in famiglia, l’estate è tempo di vacanze e di viaggi: ma se non proprio tutti posso permettersi di partire, per lo meno i food lovers possono farlo ai fornelli. Sì perché esplorare e sperimentare la cucina di Paesi di tutto il mondo è un modo per visitarlo anche da lontano. E secondo i dati di ProntoPro.it, portale di servizi in Italia, ha analizzato le richieste di iscrizione ai corsi di cucina, la meta più visitata è il Giappone: dal sushi al sashimi, passando per il takoyaki e un buon piatto di ramen, circa il 30% degli interessati alle tradizioni estere ha scelto di cimentarsi con un corso di cucina giapponese. Subito dopo al Sol Levante, il viaggio nelle cucine del mondo continua negli Stati Uniti, la cui cucina interessa al 21% degli iscritti a corsi di cucina, per poi passare dal Messico, attrazione culinaria per il 18%.
Ma da dove vengono i food lovers più avventurosi e pronti a sperimentare gusti nuovi? I più vogliosi di imparare nuove ricette sono i lombardi, seguiti da toscani e romagnoli. Ma si sa anche che gli italiani alla cucina tradizionale ci tengono: ProntoPro.it ha infatti registrato che, sperimentazioni a parte 5 aspiranti chef casalinghi su 10 hanno comunque scelto di iscriversi a un corso di cucina italiana, con i romani in testa, dimostrando il maggiore attaccamento alle radici. Le preferenze? Spazio ad aragoste, polpi e gamberoni: circa il 30% delle richieste riguarda le modalità di preparazione del pesce. Dai segreti del perfetto agnolotto all’arricciatura delle orecchiette, è la pasta a posizionarsi sul secondo gradino del podio, con il 22% di richieste. Medaglia di bronzo invece per le tecniche di panificazione, che raccolgono il 17% delle iscrizioni.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli