02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
“COSÌ IN TERRA”

La vita e la missione di Don Luigi Ciotti diventa un film: arriva “Così in terra”

Il racconto cinematografico di Santolini, il 24 ottobre a Roma dagli Agricoltotori Italiani-Cia, mostra l’anima del creatore di Libera Terra
COSI IN TERRA, DON CIOTTI, LIBERA, LIBERATERRA, Non Solo Vino
Don Luigi Ciotti, fondatore nel 2001, di Libera Terra

Il Vangelo da una parte, la Costituzione italiana dall’altra: questi i due libri da cui Don Luigi Ciotti non si stacca mai, e queste le sue due anime, le ispirazioni che hanno guidato il suo lavoro, lungo una vita intera. Che lui stesso chiama “rivoluzione delle coscienze”, e che pratica ogni giorno. Un lavoro costante e instancabile volto a cucire e ricucire le parti sane dell’Italia: tutto questo, tutto ciò che Don Ciotti è e rappresenta, diventa un film, “Così in terra” il racconto cinematografico di uno degli uomini più amati d’Italia, ma anche tra i più esposti e a rischio, quello di un prete combattente sotto scorta, grande organizzatore, fondatore del Gruppo Abele e ideatore di Libera Terra, nata nel 2001 grazie alla quale le terre confiscate alla Mafia rinascono, e con loro interi paesi, e perché no, Regioni. Agitatore carismatico e travolgente, a lui e al suo impegno politico è dedicato il film di Paolo Santolini, che sarà presentato il 24 ottobre in anteprima a Roma, alla Cia-Agricoltori Italiani.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli