02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VERSO IL GOVERNO

Sarà Nicola Moltenti, avvocato in quota Lega, il prossimo Ministro delle Politiche Agricole?

Fedelissimo di Matteo Salvini, l’avvocato di Cantù, già in Commissione Giustizia, il nome più probabile per Via XX Settembre
GOVERNO, LEGA, MINISTERO AGRICOLTURA, NICOLA MOLTENI, Non Solo Vino
Nicola Molteni

Nell’ormai prossimo Governo Lega-5 Stelle, il Ministero dell’Agricoltura, da sempre nei desiderata di Salvini, dovrebbe essere in quota Carroccio. Ma bisognerà aspettare ancora qualche ora, quando il presidente della Repubblica Mattarella, che ha ricevuto i leader Salvini e Di Maio, scioglierà le riserve, per sapere il nome ufficiale. E se quello del prossimo Presidente del Consiglio, ormai, è dato per certo essere quello di Giuseppe Conte, con ogni probabilità, a guidare Via XX Settembre sarà Nicola Molteni, fedelissimo del leader leghista e avvocato di Cantù, che nella scorsa legislatura ha fatto parte della Commissione Giustizia (e per qualcuno, però, sarà il prossimo Guardasigilli). In ogni caso, chi prenderà il ruolo di Martina (e per poche ora ancora ad interim nelle mani del Premier Gentiloni), avrà subito molti dossier da prendere in carico, soprattutto guardando all’Europa: dalla riforma Pac al noto, che ancora non si scioglie, in Italia, dell’Ocm vino promozione.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli