02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Antonella Corda, Doc Vermentino di Sardegna 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Vermentino
Bottiglie prodotte: 18.000
Prezzo allo scaffale: € 13,00
Proprietà: Antonella Corda
Enologo: Antonella Corda, Luca D'Attoma, Christian Puecher
Territorio: Sardegna

15 gli ettari vitati, situati a pochi chilometri da Cagliari, per una produzione complessiva di 30.000 bottiglie costituiscono i numeri di questa realtà vitivinicola condotta da Antonella Corda, che fa parte della famiglia Argiolas di Serdiana, un nome simbolo della Sardegna enoica. Da qualche anno, forte della tradizione legata alla mamma, ha intrapreso questo progetto entrando sul mercato con proprie etichette. La produzione, per adesso, si snoda su tre vini ottenuti da tre vitigni locali: Cannonau, Nuragus e Vermentino. Lo stile privilegia la finezza e la bevibilità, senza, evidentemente, smarcarsi dalle caratteristiche del territorio da cui provengono le uve. Il Vermentino, ottenuto da due diverse parcelle, Mitza Manna che ha suoli più calcarei e il vigneto Mitza S’ollastru, che presenta terre più ricche di ciottoli e scheletro, è una versione particolarmente interessante di questo classico vino sardo, per la finezza e la freschezza che riesce a esprimere, in linea con la filosofia aziendale. La versione 2018, affinata per sei mesi sulle fecce nobili, possiede colore giallo paglierino con riflessi dorati. I profumi spaziano da note di zagara a cenni di agrumi, pompelmo, lime, da tocchi di erbe officinali, cappero, macchia mediterranea, a ricordi iodati e marini. Il sorso ben bilanciato, di grande sapidità e contrasto, con ritorni agrumati e una bella nota di mandorla fresca in chiusura.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli