02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CUCINA E SOLIDARIETÀ

Basque Culinary World Prize, il modenese Giovanni Cuocci tra i 10 finalisti

Il giovane chef de La Lanterna di Diogene, sarà a San Francisco il 16 luglio per la premiazione del vincitore. In giuria, anche Massimo Bottura
BASQUE CULINARY WORLD PRIZE, GIOVANNI CUOCCI, Non Solo Vino
Lo chef Giovanni Cuocci con il suo staff de La Lanterna di Diogene

Come ogni estate, torna il Basque Culinary World Prize, competizione culinaria internazionale che accende i riflettori sull’operato di chef etici, impegnati a fare sì che la cucina diventi un motore di cambiamento a sostegno della società. E, quest’anno, la partecipazione dell’Italia, e in particolar modo di Modena, non si limiterà solo a Massimo Bottura, tristellato modenese membro fisso della prestigiosa giuria, ma coinvolge anche il giovane Giovanni Cuocci, cuoco alla guida della fattoria-ristorante La Lanterna di Diogene, che nasce dalla filosofia di inclusione delle persone meno fortunate, con problemi, e che diventasse un luogo di crescita e condivisione, che il 16 luglio a San Francisco sfiderà gli altri 9 finalisti del premio. In palio, in linea con l’impronta etica e sociale della competizione, ci sono ben 100.000 euro da investire a sostegno di un progetto solidale. “Il lavoro si costruisce giorno per giorno insieme ai ragazzi con disabilità, come sindrome di down, psicosi, paralisi cerebrale infantile - spiega Cuocci - e alimenta anche la cucina dell’osteria, inaugurata nel 2006. La cucina è quella semplice della tradizione emiliana, che va alla ricerca delle origini per offrire ai clienti un luogo familiare, dove si sta bene insieme. E proprio il valore dell’inclusione è la chiave di volta del nostro impegno. Vivo la cucina come un modo per prendermi cura del territorio e delle persone che lo circondano”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli