02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Bibbiano, Docg Chianti Classico Gran Selezione Vigna del Capannino 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 40,00
Proprietà: Tommaso Marrochesi Marzi
Enologo: Maurizio Castelli
Territorio: Chianti Classico

Facile e allo stesso tempo difficile. Ma a Bibbiano, siamo nella parte meridionale della sottozona chiantigiana di Castellina in Chianti, la teoria coincide con la pratica, la linearità vince sulla complicazione. I vini sono semplicemente e rigorosamente ottenuti assecondando i versanti occupati dalla quasi totalità dei 30 ettari a vigneto coltivati a biologico nei due Cru aziendali (Montornello 15 ettari con esposizione nord-est e Capannino 7 ettari con esposizione sud-ovest), che sono anche due Chianti Classico Gran Selezione, essendo le etichette apicali della tenuta, mentre il Chianti Classico annata e la Riserva vengono prodotti a partire dalle uve provenienti da entrambi i versanti. Di qui, e cioè dalla condizione pedoclimatica di Bibbiano, un portafoglio etichette diversificato dalla reale espressione del Sangiovese di questa località, nelle sue varie declinazioni dettate dal carattere del proprio “genus loci”. Tutto qui. Ecco allora il Chianti Classico Gran Selezione Vigna del Capannino 2016, affinato in cemento, legno piccolo e grande per 24 mesi, uscire come ce lo aspetteremmo. Un rosso importante e generoso, dalla struttura fitta ma ben articolata e dagli aromi ricchi, intensi e sfaccettati. Che passano dalla frutta rossa matura ai cenni di pietra focaia, per indugiare su tocchi balsamici, accompagnando un sorso pieno e deciso ma al contempo cremoso, sapido e avvolgente.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli