02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Canti, Docg Moscato d'Asti 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Moscato
Bottiglie prodotte: 200.000
Prezzo allo scaffale: € 6,00
Proprietà: famiglia Martini
Enologo: Massimo Masasso
Territorio: Asti

Era il 1947 quando Secondo decise con il fratello Luigi di fondare la Fratelli Martini Secondo Luigi spa di Cossano Belbo, in provincia di Cuneo. Gianni, attuale presidente, che cresce respirando la l'atmosfera e la strategia aziendale ogni giorno, si ritrova negli anni 70 a guidare la cantina nella sua svolta più importante: la conquista dei mercati esteri. Oggi, La Fratelli Martini Secondo Luigi è nota in Italia con il brand Casa Sant’Orsola e nel mondo con il marchio Canti (ma fanno parte del portafoglio etichette anche i marchi 35 Parallelo, Collezione Marchesini e Il Cortigiano), rappresentando una tra le più grandi aziende vinicole italiane a conduzione familiare (la materia prima, che serve per mettere sul mercato gli oltre 80.000.000 di bottiglie di produzione complessiva di questa realtà, arriva dal lavoro di 1.200 viticoltori, dislocati in tutto il basso Piemonte). Sul ponte di comando, intanto, si affaccia la terza generazione della famiglia con Eleonora, figlia di Gianni, la prima donna ai vertici della Fratelli Martini, proveniente dal mondo del fashion milanese e tornata in azienda per accrescere l’immagine del brand Canti. E proprio da quest’ultima linea arriva il vino oggetto del nostro assaggio. Il Moscato d’Asti 2019 profuma di fiori e frutti bianchi, con qualche tocco agrumato, ad anticipare una bocca, dominata da una dolcezza fragrante, immediatamente piacevole.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

TAG: ASTI, CANTI, MOSCATO

Altri articoli