02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cantina Valpolicella Negrar, Doc Valpolicella Classico Superiore Domìni Veneti Verjago 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Corvinone, Croatina, Oseleta
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 24,00
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Enologo: Daniele Accordini
Territorio: Valpolicella

Nel 1933 nasce la Cantina Sociale Valpolicella, con sede a Villa Mosconi, ad Arbizzano di Negrar. Nel 1957, la Cantina viene rifondata con 80 soci, a Negrar, nell’attuale sede. Nel 1989 Cantina Valpolicella Negrar inizia un articolato progetto d’individuazione di alcune aree particolarmente vocate della Valpolicella, dalle quali, con un lavoro intenso a fianco dei soci-viticoltori, si ottengono uve di significativa qualità. La loro selezione ha portato alla nascita di Cru e di una linea dedicata a marchio Domìni Veneti. Fanno parte di questo progetto zonale i "Vigneti di Jago", a 250 metri sul livello del mare, da cui arrivano le uve per l'Amarone; i "Vigneti di Moron" sulla stessa dorsale in direzione sud, da cui si ottengono le uve per il Recioto; i "Vigneti di Torbe", posti tra i 300 e i 420 metri sul livello del mare ed, infine, i "Vigneti La Casetta", ad un'altezza tra i 230 e i 270 metri sul livello del mare, dai terreni particolarmente calcarei. Il Valpolicella Classico Superiore Verjago 2016 nasce da uve altamente selezionate dai vigneti collinari appassite per 40 giorni. Dopo la vinificazione, segue un affinamento di oltre un anno in legno grande e di altri 3 mesi in bottiglia. Il risultato è un “Super Valpolicella” accattivante nei suoi riconoscimenti olfattivi di frutta matura e in confettura, con qualche cenno speziato. In bocca, l'incedere del vino è largo e succoso.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli