02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Castello Conti, Vino Bianco Origini Bianco 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Erbaluce
Bottiglie prodotte: 1.112
Prezzo allo scaffale: € 17,00
Proprietà: Elena, Paola e Anna Conti
Enologo: Elena Conti
Territorio: Piemonte

È un bianco che nasce come un rosso: 12 giorni di macerazione sulle bucce. “Sono una produttrice di rosso e faccio il vino come sono capace di fare!” scherza Elena, la più piccola delle sorelle Conti. Con Paola e Anna, manda avanti vigne antiche e la cantina a forma di castello che fecero costruire mamma Mariuccia e papà Ermanno nei primi Anni 60 a Maggiora, zona del Boca, sulle colline del Novarese. Coltivano Nebbiolo, Vespolina, Uva Rara, Croatina, Slarina e qualche altro vitigno rosso di cui non si sa più il nome. Ma nel saliscendi di filari antichi, c’è anche un po’ di Erbaluce, uva bianca autoctona della zona prealpina piemontese. Origini Bianco è un gioco-esperimento. Nasce nel 2016. Niente solfiti aggiunti. Niente trucchi per questo bianco che in bocca ha la pienezza di un rosso e al naso l’austerità generosa di queste signore del Nord Piemonte. In etichetta un dettaglio di «Vigna vecchia, vigna nuova», dipinto di Mauro Maulini regalato tanti anni fa alle Boca girls. Quasi una profezia: negli anni, le sorelle Conti hanno recuperato vigne vecchie alla maggiorina, una forma di allevamento con viti al centro, sostenute da pali di castagno. Un filare quadrato che può essere lavorato solo a mano. Facile capire perché questa forma di allevamento fu abbandonata. Ma Elena, Paola e Anna ci credono e la stanno recuperando: fa respirare la vite e la rispetta. Il tempo per potare, legare, amare quei tralci, loro lo trovano. Ed è tutto ciò che conta.

(Fiammetta Mussio)

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli