02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Castelvecchi, Docg Chianti Classico Capotondo 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Sangiovese, Canaiolo
Bottiglie prodotte: 80.000
Prezzo allo scaffale: € 16,00
Proprietà: Paladin Società Agricola
Enologo: Andrea Sanmicheli
Territorio: Chianti Classico - Radda in Chianti

Il Chianti Classico Capotondo 2019 - maturato per 12 mesi in legno grande e in barrique di secondo e terzo passaggio - ha profumi che spaziano classicamente dai frutti di bosco alla ciliegia, dalla marasca alle prugna, dalla viola alle rose, con spezie e richiami tostati ed affumicati, provenienti dal rovere di affinamento, a chiudere il cerchio. In bocca, il vino attacca morbido e dolce, articolando una struttura tannica serrata e continua, che termina in un finale intenso ancora su toni fruttati e affumicati. La dependance toscana della famiglia Paladin, a capo anche della friulana Bosco del Merlo e della franciacortina Castello Bonomi, si trova nella sottozona di Radda in Chianti con i vigneti di proprietà che crescono in due distinti appezzamenti: quello nei pressi del borgo di Vescine a sud, dove si trova anche il resort aziendale, vicino al confine con Castellina in Chianti e quello della Tenuta Castelvecchi, a nord, nel cuore della sottozona raddese areale dalla vocazionalità ormai conclamata, con le viti coltivate ad oltre 500 metri sul livello del mare, per un totale di 15 ettari e una produzione media sulle 100.000 bottiglie. Lo stile dei vini si caratterizza per un approccio tendenzialmente moderno con una ricerca della piena maturità del frutto, intense estrazioni e buon sostegno del rovere, che resta sempre in primo piano. Il tutto realizzato con tecnica inappuntabile.

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli