02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cembra, Doc Trentino Pinot Nero Vigna Saosent 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 10.000
Prezzo allo scaffale: € 16,00
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Enologo: Ezio Dalla Giacoma
Territorio: Trentino

Cembra Cantina di Montagna è una costola della cooperativa La-vis, che conta su 850 ettari di vigneto per una produzione complessiva di 1.000.000 di bottiglie. La cantina fu fondata nel 1948 crescendo nel tempo: prima, nel 1969, con la fusione con la cooperativa altoatesina di Salorno, che il marchio Durer-Weg ancora rappresenta, e poi con quella di Valle di Cembra Cantina di Montagna nel 2003. Cembra Cantina di Montagna è tra gli opifici più alti d’Europa, con i vigneti posti anche a 870 metri, producendo vini di altura, sempre intriganti: l'altitudine è infatti fra le caratteristiche che ha reso la Val di Cembra nota fra gli appassionati del vino come una vera e proprio mini sotto-zona all'interno del territorio enologico trentino. Nata nel 1952, per iniziativa di una pattuglia pioniera di viticoltori, oggi annovera 400 soci che si dedicano alla viticoltura eroica imposta dalle impervie e tipiche terrazze della Valle. Il Pinot Nero Vigna di Saosent nasce nell’omonimo vigneto a 560 metri sul livello del mare ed affina, a seconda dell’annata, per 12-18 mesi in barrique. La versione 2016 possiede profumi di lampone e mirtilli, arricchiti da tocchi speziati di vaniglia, grafite e cioccolato. In bocca, il tannino è rilassato e preciso ad è ben sostenuto da una fragranza acida continua che ne accresce il dinamismo del sorso fino ad un finale che torna su note di vaniglia e cioccolato.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli