02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Collina dei Ciliegi, Garganega Veronese Igt Ca' del Moro 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Garganega
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 8,00
Proprietà: Massimo Gianolli
Enologo: Paolo Posenato
Territorio: Veneto

L’azienda è stata ideata e realizzata nel 2005 da Massimo Gianolli e Stefano Falla, decisi a costruire un solido progetto che valorizzasse le potenzialità del veronese enoico. La tenuta si trova in Valpantena tra viti e ciliegi (da cui il nome). Ampio il portafoglio delle etichette realizzate, così come la capacità di penetrazioni sui mercati più significativi. Siamo sulle colline della Valpantena, in provincia di Verona, dove si trovano gli oltre trenta ettari vitati di proprietà e da cui nascono vini rossi intensi, come l’Amarone, il Ripasso, il Corvina e il Valpolicella Superiore, e bianchi delicati, come la Garganega e il Lugana. Vini, quelli a marchio La Collina dei Ciliegi, aderenti al terroir di appartenenza, sebbene declinati con cifra moderna, espressivi e ormai ben saldamente protagonisti del panorama enologico veneto. Il Ca' del Moro 2018 è ottenuto da uve raccolte tardivamente che, dopo breve criomacerazione sulle bucce, vengono fermentate a bassa temperatura. Si presenta di un bel colore giallo paglierino con riflessi dorati, ad introdurre un bagaglio aromatico immediatamente fragrante che incrocia note di albicocca e di gelsomino. In bocca, il vino è scorrevole di buona sapidità con qualche ritorno fruttato, che arricchisce un sorso dinamico e bilanciato. Si tratta di un vino adatto ad accompagnare antipasti e pesce, ma trova una dimensione appagante anche con formaggi freschi.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli